Territori

Che cosa faranno Marocco, Repsol e Shell nelle esplorazioni di petrolio e gas

Libia

Le indagini saranno effettuate in un sito nella regione meridionale di Souss-Massa, che copre un’area di 9.990 km quadrati

Il Marocco ha firmato un accordo con i giganti petroliferi Royal Dutch Shell e Repsol per condurre esplorazioni onshore di petrolio e gas nel sud del Marocco. Le indagini saranno effettuate in un sito nella regione meridionale di Souss-Massa, che copre un’area di 9.990 km quadrati, ha precisato l’Ufficio Nazionale per gli Idrocarburi e le Miniere del Marocco (ONHYM).

maroccoLa spagnola Repsol, una delle principali società petrolifere mondiali, sarà l’operatore principale del progetto. Nel corso dell’intero 2018 sono previsti investimenti per 164 milioni di dollari nelle esplorazioni di petrolio e gas in tutto il Marocco. Tra il 2000 e il 2017, gli investimenti totali nel settore hanno raggiunto i 2,7 miliardi di dollari, il 96 per cento dei quali è stato pagato da partner statali.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>