Fact checking e fake news

Xylella, una vicenda tra falsi miti e realtà

Scienza messa alla berlina, bufale che diventano verità. Bruxelles che ci bacchetta. Intanto il batterio continua a mietere gli ulivi del Salento Nell’epoca di internet e delle fake news capita che si rincorrano falsi miti e che magari chi è chiamato a decidere non sia sereno nel compiere scelte che finiscono per incidere sulle persone o sul territorio. Il caso più eclatante degli ultimi tempi è quello della Xylella, un batterio che vive e si riproduce all’interno dell’apparato conduttore della

Read More...

Fact checking e fake news

Germania prima della classe su rinnovabili? Per ora vince il carbone

Il capo della più grande associazione tedesca del settore energetico, la Bdew Stefan Kapferer ha indicato proprio nel gas fonte la spina dorsale della transizione energetica verso un futuro fatto di rinnovabili Più di 60 milioni di tedeschi andranno al voto il prossimo 24 settembre per decidere il nuovo governo del paese. Una delle partite più importanti su cui dovranno cimentarsi la Cdu del cancelliere Angela Merkel e i suoi avversari politici riguarda la strategia energetica e climatica della Germania.

Read More...

Fact checking e fake news

L’energia green corre senza fili (forse)

L’esperimento di un istituto di ricerca internazionale in Abruzzo ha trasportato energia per mezzo chilometro, totalmente in modalità wireless. Ma è tutto vero?    E se l’energia fosse veicolata senza fili, cavi o piloni ma direttamente in modalità wireless da un punto ad una altro della Terra? Sarebbe davvero una rivoluzione: addio cavi, fili e infrastrutture ingombranti. A provare a realizzare tutto questo sarebbe stato un gruppo di esperti dell’Istituto Res On Network in Abruzzo. A detta degli organizzatori, a

Read More...

Fact checking e fake news

L’energia elettrica costa cara alle Pmi italiane, per colpa del Fisco. Si salva il gas

La ragione dell’alto costo dell’energia elettrica va ricercata nel minor costo della materia prima, il cui mercato è sempre meno legato ai contratti di lungo periodo   L’energia elettrica costa cara alle piccole imprese italiane. In media il 29% in più rispetto al resto d’Europa. A fare i conti è stata Confartigianato che indica per il terzo trimestre 2017 un aumento di 383 euro, in grado di portare a 11.478 euro la media annuale dei costi per le pmi. E

Read More...

Fact checking e fake news

Corte di Cassazione: l’elettricità non è un bene indispensabile

La Corte di Cassazione respinge ricorso su allaccio abusivo alla rete elettrica. “L’elettricità non è un bene indispensabile”   L’elettricità non è un bene indispensabile. Lo ha deciso la Corte di Cassazione, secondo cui lo stato di necessità non andrebbe a giustificare gli allacci abusivi, posti in essere a causa di condizioni economiche disagiate. La Suprema Corte ha respinto il ricorso di una donna pugliese che abusivamente si era attaccata alla rete elettrica invocando clemenza ai giudici a causa delle

Read More...

Fact checking e fake news

Bollette luce e gas: confronteremo le offerte sul web

L’Autorità per l’energia ha avviao il procedimento per la realizzazione di un portale web per la raccolta e la pubblicazione delle offerte luce e gas presenti sul mercato   Confrontare le offerte luce e gas sul web, in nome della trasparenza. È questo l’obiettivo dell’Autorità per l’energia, che nelle scorse ore ha annunciato di aver avviato i “tre procedimenti per l’attuazione degli interventi previsti dalla Legge annuale per il mercato e la concorrenza”,relativi all’ulteriore sviluppo del mercato al dettaglio e

Read More...

Fact checking e fake news

Luce e Gas, dal 2019 si passa al mercato libero

Per semplificare il passaggio al mercato libero, l’Autorità per l’energia ha obbligato tutti i venditori a inserire tra le proprie offerte la tariffa PLACET   C’è una data ufficiale. Da giugno 2019 ci sarà la piena liberalizzazione del mercato retail dell’energia elettrica e del gas, con la conseguente fine del Servizio a Maggior Tutela. Lo ha stabilito il ddl Concorrenza approvato poche settimane fa dal Governo. Scegliere il mercato libero, in realtà, è già cosa possibile, ma la maggior parte degli utenti usufruiscono

Read More...