Short News

Enel raggiunge il 93,3% in Eletropaulo

Enel raggiunge il 93,3% di Eletropaulo, per un investimento complessivo di  circa 7.069 milioni di reais brasiliani, pari a circa 1.571 milioni di euro 

Read More...

Territori

Cooperazione sempre più stretta tra Eni e Sonatrach in Algeria

Descalzi: Si tratta di un ulteriore passo avanti nel percorso strategico di espansione delle nostre attività upstream in Algeria e nella rinegoziazione da parte di Eni dei contratti di fornitura gas di lungo termine

Read More...

Territori

Mattarella rassicura l’Azerbaigian sul Tap

Il capo dello Stato è in visita ufficiale nel paese del Mar Caspio dai cui giacimenti arriveranno, attraverso il Corridoio meridionale del gas, le forniture di gas per l’Europa

Read More...

Short News

Perchè il prezzo del petrolio continua a scendere

Nella seduta di ieri, il Brent è sceso oltre il 4% a 72 dollari al barile. Il minimo da tre mesi

Read More...

Territori

Contro difficoltà rifornimenti petroliferi arriva intesa Protezione Civile-Up

L’obiettivo è quello di avviare una collaborazione strutturata per la prevenzione e gestione di eventi emergenziali e/o calamitosi Una collaborazione strutturata per la prevenzione e gestione di eventi emergenziali e/o calamitosi che determinano difficoltà di approvvigionamento dei prodotti petroliferi. È il protocollo d’intesa sottoscritto a Roma tra Unione Petrolifera (UP) e Dipartimento della Protezione Civile per velocizzare le interazioni tra i due soggetti. AL VIA UN GRUPPO DI COORDINAMENTO Il protocollo prevede l’attivazione di un Gruppo di coordinamento tra Dipartimento

Read More...

Territori

Per Tanap arrivano garanzie finanziarie per 1,1 mld di dollari

La Multilateral Investment Guaranee Agency della Banca Mondiale entra a supporto dell’operazione Corridoio meridionale del gas

Read More...

Territori

Aie: Tensioni sul mercato pesano sull’offerta globale di petrolio

Nel suo ultimo bollettino mensile l’Agenzia internazionale per l’energia evidenzia un rallentamento della produzione La domanda è partita bene quest’anno con la crescita globale del primo trimestre 2018 a oltre 2 milioni di barili al giorno aiutata dal periodo particolarmente freddo nell’emisfero settentrionale. Dati recenti, tuttavia, indicano un rallentamento e un aumento dei prezzi. Lo ha affermato l’Agenzia internazionale per l’energia (Aie) nel suo ultimo bollettino mensile. PESANO LE TENSIONI INTERNAZIONALI A pesare sul mercato sono ancora le tensioni sull’offerta

Read More...