Appuntamenti

Certificazione energetica edifici, un seminario sul sistema informativo Ape Molise

AiCARR

Si tiene lunedì 11 giugno 2018, presso la sede dell’Auditorium dell’ex GIL in Campobasso,  il seminario tematico “Il nuovo sistema informativo regionale per la gestione degli attestati di prestazione energetica”,alle ore 10.00. Organizzato dalla Regione Molise, Servizio Programmazione politiche energetiche, la manifestazione ha come oggetto la presentazione del sistema informativo per la certificazione energetica degli edifici, di prossimo avvio, detto “APE Molise”.

I lavori inizieranno con i saluti istituzionali, cui seguiranno gli interventi del direttore del Servizio Programmazione politiche energetiche, Sandra Scarlatelli, che relazionerà in merito alla regolamentazione regionale in tema di certificazione energetica, e degli ingegneri dell’ENEA, Mauro Marani e Flavio Fontana, che presenteranno il sistema “APE Molise” a tutti i certificatori, professionisti interessati degli Ordini e Collegi professionali.

IL SISTEMA APE MOLISE

Il sistema APE Molise per la certificazione energetica degli edifici è realizzato in collaborazione con l’ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile), e permetterà ai soggetti certificatori abilitati di caricare, compilare e trasmettere gli attestati di prestazione energetica, prodotti secondo la normativa nazionale vigente, attraverso nuove modalità on-line.

“L’attivazione di tale sistema – fa notare il presidente Toma – segna un significativo passo in avanti nella definizione di una strategia politica unitaria, in materia energetica, con la quale la Regione si impegna a costruire condizioni, strumenti e opportunità per una crescita intelligente, sostenibile e solidale. In linea con gli obiettivi quantitativi enunciati nella strategia Europa 2020, il sistema in parola rappresenta, difatti, una delle azioni e degli strumenti tendenti a sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori, ad implementare l’efficienza energetica degli edifici, a tutelare l’ambiente promuovendo l’uso efficiente delle risorse”.