Territori

“Eni con l’Italia”, tutti i dettagli dell’iniziativa in Basilicata

L’azienda è partner del Centro Federale Territoriale di Potenza-Viggiano

Presso la Villa del Marchese di Sanfelice, alla presenza delle istituzioni locali, di rappresentati Figc e Eni, è stato inaugurato il Centro Federale Territoriale di Potenza-Viggiano presso il campo sportivo “Coviello”, il secondo in Basilicata. Si tratta di una nuova opportunità per i giovani della regione di entrare in contatto, attraverso il calcio, con un importante progetto di educazione e formazione basato su valori fondamentali come l’integrazione, l’aggregazione, la fiducia, il gioco di squadra e il rispetto delle regole.

Valori che Eni condivide e ha scelto di promuovere attraverso il sostegno come Top Sponsor di tutte le squadre Nazionali Figc e come Sponsor Ufficiale dei Centri Federali Territoriali, un progetto Federcalcio che ha lo scopo di monitorare i calciatori più promettenti della zona e dedicarsi alla loro crescita tecnica nel corso degli allenamenti settimanali in modo da fornire un’ulteriore attività formativa di eccellenza parallela a quella svolta con i rispettivi club.

eniGrazie alla sua presenza e al suo impegno sul territorio, Eni ha avviato molti progetti con le scuole. Per Eni è fondamentale investire in progetti in grado di formare e valorizzare le giovani generazioni attraverso i valori della cultura e dello sport, che veicolano i principi aziendali come la sostenibilità ambientale e sociale. La conferenza stampa di presentazione del CFT è stata anche l’occasione per lanciare il bootcamp di Eni “#energiaperlanazionale”, che si svolgerà nel Comune di Viggiano sabato 21 Aprile.

L’evento sarà aperto ai giovani del territorio di età compresa tra i 18 e i 25 anni e consisterà in una challenge durante la quale i ragazzi, organizzati in team, dovranno realizzare un video educational utilizzando la semantica del calcio per parlare di valori che sono alla base della collettività. La giornata sarà guidata dai divulgatori della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM). I primi classificati avranno l’opportunità di volare a Nizza con la Nazionale per assistere all’amichevole Francia-Italia del 1 giugno 2018. Un road tour, da Potenza a Viggiano che farà tappa in alcune piazze e scuole della Valle, darà la possibilità ai ragazzi interessati all’iniziativa di avere informazioni ed iscriversi.