Territori

Fotovoltaico, la California obbliga a pannelli su nuove case

California

La California rilascerà e concessioni edilizie per tutte le nuove case fino a tre piani solo se i progetti prevederanno l’installazione di pannelli solari

La California punta tutto sul fotovoltaico. Lo stato americano, infatti, ha deciso di imporre l’installazione di pannelli fotovoltaici su tutte le nuove case a partire dal 2020.

PANNELLI SU CASE FINO A TRE PIANI

Secondo il provvedimento, infatti,  dal 1/o gennaio 2020 le concessioni edilizie per tutte le nuove case fino a tre piani saranno rilasciate solo se i progetti prevederanno l’installazione di pannelli solari. Quello che si chiede ai cittadini, però, è un investimento importante iniziale: secondo alcuni esperti immobiliari, infatti, l’obbligo aumenterà in media di 25.000-30.000 dollari il costo delle case, ma porteranno a un risparmio energetico da 50.000 a 60.000 euro nei 25 anni di vita dei pannelli.

“L’adozione di questi standard rappresenta un salto quantico”, sostiene Bob Raymer, ingegnere della California Building Industry Association. “Potete scommettere che ogni Stato starà alla finestra per vedere che succede”.

ANCHE AUTO ELETTRICHE

E ancora. Sempre secondo il provvedimento, i nuovi edifici commerciali o abitativi dovranno avere colonnine di ricarica elettrica su almeno il 10% degli spazi per parcheggi. La California intende raggiungere l’obiettivo “net-zero-energy”, case che non consumano più energia dalla rete.