Territori

Procede a ritmo spedito il gasdotto Russia-Cina

gasdotto

Il gasdotto sarà completato entro la fine del 2020 e raggiungerà una capacità di 38 miliardi di metri cubi all’anno entro il 2025.

Il segmento settentrionale del gasdotto Russia-Cina dovrebbe entrare in funzione nell’ottobre 2019, con una capacità di 5 miliardi di metri cubi all’anno. Lo ha riferito la scorsa settimana l’agenzia di stampa cinese Xinhua.

IL GASDOTTO SARÀ COMPLETATO ENTRO LA FINE DEL 2020

gasLa saldatura è terminata su più della metà del tratto settentrionale, che va dalla città cinese di Heihe alla provincia di Jilin. Il gasdotto sarà completato entro la fine del 2020 e raggiungerà una capacità di 38 miliardi di metri cubi all’anno entro il 2025.

CONDOTTA È COMPOSTA COMPLESSIVAMENTE DA TRE SEZIONI CHE ATTRAVERSANO NOVE PROVINCE

La tempistica è perfettamente in linea con quanto annunciato nel dicembre scorso da PetroChina. La condotta è composta complessivamente da tre sezioni che attraversano nove province, regioni e comuni.  La sezione centrale va da Changling alla contea di Yongqing nella provincia di Hebei, mentre la sezione meridionale va da Yongqing a Shanghai. Tutte e tre le sezioni saranno collegate entro la fine del 2020.