Territori

Italgas: conclusa nuova operazione di acquisizione nel Sud Italia

Italgas

Salgono a 138 i nuovi Comuni in concessione acquisiti tra il 2017 e il 2018 con iniziative di M&A grazie alle 6 società attive nel Sud Italia provenienti da CPL Concordia

Italgas ha concluso l’acquisizione da CPL Concordia di una quota di controllo del 98% del capitale di ciascuna di 6 società operanti nel Sud Italia e titolari complessivamente delle concessioni per la costruzione e la gestione della rete del gas in 16 Comuni. Le società interessate sono Baranogas Reti, Ischia Reti Gas, Progas Metano, Grecanica Gas, Favaragas Reti e Siculianagas Reti. Le concessioni in 4 Comuni sono già in esercizio, alcune sono in costruzione, altre da realizzare ex novo.

VALORIZZAZIONE COMPLESSIVA ASSET DI  16,7 MILIONI DI EURO

ItalgasLa valorizzazione (enterprise value) complessiva degli asset oggetto dell’operazione conclusa è stata stabilita in 16,7 milioni di euro. Al netto del debito, il corrispettivo riconosciuto a CPL Concordia per il 98% del capitale delle società è pari a 4,6 milioni di euro. L’investimento complessivo per la realizzazione delle reti ammonta a circa 95 milioni di euro, in parte finanziato da contributi pubblici. Ad oggi risultano già realizzati lavori per 32,5 milioni di euro al lordo contributi percepiti.

SALGONO A 138 I NUOVI COMUNI IN CONCESSIONE ACQUISITI TRA IL 2017 E IL 2018 CON INIZIATIVE DI M&A

Con l’acquisizione sono 7 le operazioni di M&A concluse tra il 2017 e il 2018 – compreso l’acquisto di Seaside, una delle maggiori Energy Service Company italiane – per complessivi 138 nuovi Comuni in concessione, in coerenza con la strategia di crescita annunciata al mercato con il Piano Strategico 2017-2023 che, in attesa dello svolgimento delle gare d’ambito, prevede lo sviluppo del Gruppo anche attraverso l’acquisizione di operatori di piccole e medie dimensioni.