Efficienza energetica e innovazione

Efficienza energetica, la Liguria mette sul piatto 2 milioni di euro

liguria

In arrivo in Liguria due milioni di euro per i piccoli comuni che vogliano attuare interventi di efficientamento energetico alle infrastrutture appartenenti a comuni stessi

 

Due milioni di euro sono in arrivo per i comuni liguri aventi meno di 2.000 abitanti che vogliano attuare interventi di efficientamento energetico di edifici pubblici. Lo ha annunciato l’assessore allo Sviluppo economico, Edoardo Rixi, che inizierà un tour nelle province liguri organizzato dall’Anci, per illustrare i dettagli del bando e gli interventi finanziabili. Dal 15 marzo al 20 aprile gli enti locali che rientrano nella categoria indicata potranno inoltrare le domande di partecipazione al bando aperto dalla Regione Liguaria grazie ai fondi comunitari.

“Il bando tiene conto delle richieste espresse dai piccoli Comuni nel tavolo dell’energia e dei protocolli che abbiamo sottoscritto con le associazioni di categoria e dei sindacati – spiega l’assessore – i criteri concordati garantiscono procedure più snellliguriae per interventi efficaci sul territorio, in particolare negli edifici pubblici, in modo da consentire ai piccoli Comuni di intervenire negli immobili di proprietà, rendendoli più efficienti dal punto di vista energetico e ambientalmente compatibili“. Rixi sottolinea anche che “dagli interventi di efficientamento energetico, potranno derivare risparmi per le casse comunali che potranno essere reinvestiti sul territorio e in servizi per i cittadini”.

Tra i così detti “interventi finanziabili” c’è la ristrutturazione termica, l’acquisto e l’installazione di impianti per l’energia rinnovabile, la diagnosi energetica degli edifici, le spese per la progettazione e la realizzazione di reti di teleriscaldamento. 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>