Scenari

Stop al Petrolio: la Francia dirà addio agli idrocarburi entro il 2040

petrolio Macron

La proposta di legge però è simbolica: la produzione di petrolio si aggira intorno all’1%

La nuova Francia di Macron fermerà la produzione di petrolio sul suo territorio nazionale entro il 2040. Questo è quanto stabilito dal progetto di legge, presentato in consiglio dei ministri, che negherà la concessione di nuovi permessi di esplorazione e vieterà il rinnovo di concessioni già esistenti. La proposta è stata accolta con un plauso dal mondo ambientalista mentre è stata fortemente contestata dalle industrie petrolifere. In particolare, il ministro dell’Ambiente Nicolas Hulot – che nei mesi scorsi gia’ promise lo stop di diversi reattori nucleari
e l’addio al motore a scoppio – propone di vietare la produzione di idrocarburi in Francia e nei territori francesi d’oltremare.

 

petrolioPer il quotidiano Le Parisien, si tratta di “una promessa squisitamente simbolica” .
Il quotidiano francese infatti ha sottolineato che nell’arco del 2016 la produzione francese di idrocarburi ha rappresentato appena l’1% del consumi transalpini. Ad oggi sono 63 i siti petroliferi in Francia e circa 1.500 gli impieghi diretti.
Della stessa opinione Francis Perrin, ricercatore dell’Ocp Policy Centre – organizzazione indipendente con sede a Rabat. “La Francia non è un grande paese produttore di petrolio e gas” ha affermato Perrin, e la legge “non cambierà gli equilibri energetici globali”.
Le ragioni di questa nuova legge hanno a che fare con la volontà di rispettare gli obiettivi dell’accordo di Parigi per fermare il riscaldamento globale e con quella di limitare i rischi di inquinamento, soprattutto in mare, in caso di incidenti. La proposta di legge, inoltre, era uno dei punti del programma elettorale previsti da Macron nel corso della campagna presidenziale.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>