Fact checking e fake news

Arera: chi sono i nuovi componenti del Collegio

Il governo ha scelto i nomi dei vertici dell’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente in Consiglio dei ministri. Ora parte l’iter nelle commissioni competenti Dopo mesi di proroga e la richiesta a governo e Parlamento di velocizzare le procedure per il rinnovo del Collegio di Arera formulato dallo stesso board dell’Authority, il Consiglio dei ministri ha deliberato l’avvio della procedura per la nomina dei componenti dell’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera). Lo ha reso noto

Read More...

Fact checking e fake news

Gli oneri di sistema? Per Confcommercio Continuano a salire a causa degli energivori

I benefici della concorrenza sul mercato all’ingrosso sono stati annullati da un continuo aumento di sussidi presenti in fattura Confcommercio lancia l’allarme sul costo degli sgravi agli energivori. E sulla base dei suoi dati evidenzia come “i benefici della concorrenza sul mercato all’ingrosso sono stati annullati da un continuo aumento di sussidi presenti in fattura”. ELETTRICITÀ E GAS IN CALO PER LE IMPRESE DEL TERZIARIO L’Indice Costo Energia Terziario – Elettricità (ICET-E), che misura l’andamento della spesa per la fornitura

Read More...

Fact checking e fake news

Come cambierà l’Arera con la nuova divisione Ambiente

La principale novità riguarda la creazione di una divisione Ambiente che sostituirà l’attuale Area Ambiente e si andrà ad affiancare alla divisione Energia. Al suo interno, accanto alle direzione Sistemi idrici e direzione Teleriscaldamento, è stata istituita inoltre una specifica direzione “Ciclo dei rifiuti urbani e assimilati”.   È scattata ufficialmente dalla mezzanotte la proroga del Collegio dell’Autorità per l’energia o meglio di Arera, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, così come è stata rinominata alla luce delle

Read More...

Fact checking e fake news

Arera, ecco perché per i vertici ci sarà una proroga di fatto

Il provvedimento sulle funzioni del collegio dopo la scadenza dell’11 febbraio si conforma al parere del Consiglio di Stato del 2010 e prevede un regime di prorogatio per una durata massima di 60 giorni Scade domenica 11 febbraio il mandato dell’Autorità per l’energia (ora Arera, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente). Il collegio dell’organo, in vista dell’imminente limite temporale, ha approvato una delibera, la 64/2018/A “Esercizio delle funzioni del Collegio dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente

Read More...

Fact checking e fake news

Energia, Autorità: a luglio 2018 il portale per comparare offerte

Inizialmente il portale conterrà le offerte Placet, solo in una seconda fase verranno introdotte tutte le offerte di elettricità e gas rivolte alla generalità dei clienti finali   Famiglie e piccole imprese potranno iniziare a cercare e comparare online l’offerta di elettricità e gas, scegliendo quella più adatta alle proprie esigenze, grazie al Portale di comparazione indipendente dai venditori realizzato dal Gestore del Sistema informativo integrato (SII) in base alle disposizioni dell’Autorità. L’Arera, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e

Read More...

Scenari

Energia, collegio Authority in scadenza. Proroga in attesa delle elezioni?

Con le novità della Manovra 2018 l’AEEGSI è diventata ARERA con competenze anche sui rifiuti. La scadenza dell’attuale squadra è prevista per l’11 febbraio ma il quadro politico attuale pare lontano dal trovare una soluzione condivisa per affrontare il complesso iter di nomina Mancano poco più di due mesi alle elezioni politiche italiane e almeno per il comparto dell’energia il fattore tempo può rappresentare un grosso problema, soprattutto per l’Authority che regola il settore. Da poco trasformatasi in ARERA cioè

Read More...

Fact checking e fake news

Autorità per l’Energia: necessario separare Gse e Borsa elettrica

Secondo l’Authority è necessaria la separazione del Gse dalla Borsa elettrica, che si augura anche equidistanza dai soggetti operatori di mercato come Snam e Terna   Indipendenza del Gestore dei Mercati Energetici (il Gme), cioè la Borsa Elettrica, e di quella del gas dal Gse e dai gestori di sitistema come Snam e Terna: è questo quanto richiesto dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e i Servizi Idrici con la delibera 896 del 2017  (l’Autorità ha cambiato nome in Arera, diventando l’Autorità

Read More...