Territori

Cosa hanno deciso Cipro, Israele e Grecia su EastMed

Tutti i dettagli dell’incontro e le parole dei tre leader. Le controversie e il ruolo del Gnl nell’operazione Il gasdotto EastMed che unirà i ricchi giacimenti del Mediterraneo Orientale con l’Europa – e segnatamente con l’Italia – si farà. La stretta di mano tra i leader di Cipro, Israele e Grecia ha confermato l’intenzione dei tre paesi ha portare avanti i piani per la realizzazione dell’infrastruttura che consentirebbe, tra le altre cose al Vecchio Continente, di diversificare le forniture. NETANYAHU:

Read More...

Territori

Cosa si dirà domani al vertice tra Israele-Cipro-Grecia a Nicosia

Dall’incontro potrebbero venire fuori notizie interessanti per l’Italia e l’Europa nel settore gas

Read More...

Scenari

Gas: da sola l’Europa non basta, servono gasdotti e Gnl

È quanto emerge dall’analisi dei volumi di combustibile realizzata dalla società internazionale di consulenza Wood Mackenzie. Il Vecchio Continente dispone di circa 5.100 miliardi di metri cubi di risorse ancora disponibili, abbastanza da soddisfare circa la metà della propria domanda di gas per altri 25 anni. Intanto nel Mediterraneo orientale si aprono scenari difficili Con 5.100 miliardi di metri cubi di risorse ancora disponibili, l’Europa ha abbastanza gas naturale da soddisfare circa la metà della propria domanda per altri 25

Read More...