Fact checking e fake news

Sen 2017, più gas e auto ecologiche. Addio al carbone

Anche efficienza energetica, riduzione del gap dei prezzi con l’Europa e investimenti in ricerca e sviluppo. Ecco la Sen 2017 presentata dal governo e in consultazione fino all’11 novembre   Competitività, clima e sicurezza del sistema energetico. Sono questi gli obiettivi fondamentali, coerenti con i piani Ue, della Strategia energetica nazionale 2017 posta in consultazione in attesa della presentazione del documento finale prevista per il prossimo 11 novembre. L’orizzonte temporale è il 2030 e le parole d’ordine sono incentivazione per

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Efficienza energetica, Aie: bene nel 2016 ma c’è rischio di rallentamento

  Se il mondo avesse utilizzato il 12% di energia in più lo scorso anno senza i miglioramenti di efficienza raggiunti si sarebbe aggiunta un’altra Unione europea al mercato globale dell’energia La recente accelerazione dell’efficienza energetica in tutto il mondo rischia di rallentare se i governi non manterranno gli occhi puntati sull’attuazione delle nuove politiche di efficienza. È quanto emerge dall’ultimo rapporto dell’Agenzia internazionale per l’energia (Aie) Energy Efficiency 2017 presentata a Berlino la scorsa settimana dal direttore esecutivo dell’Aie

Read More...

Territori

Canada, puntare su efficienza energetica per ridurre bolletta energetica

Secondo uno studio casa e ufficio sono i luoghi in cui intervenire con maggiore efficacia   Il Conference Board of Canada ha dichiarato che lo Stato potrebbe ridurre del 15% i propri consumi elettrici da qui al 2035, se intervenisse in modo più incisivo sull’efficientamento energetico. Il rapporto individua alcuni settori in cui sarebbe opportuno ed incisivo un intervento: l’efficienza energetica dovrebbe essere perseguita all’interno della propria abitazione, soprattutto per quanto riguarda luci, riscaldamento ed elettrodomestici.  Nelle aziende invece i reparti meno

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

I numeri del conto termico 2.0

47.500 domande di accesso per un totale di circa 172 milioni di incentivi impegnati. Questi i primi dati forniti dal Gestore dei servizi energetici  Il Gse ha aggiornato il Contatore relativo all’andamento delle richieste di incentivi del Conto termico, un meccanismo entrato in vigore il 16 febbraio 2016, che sostiene interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. Dal 31 maggio 2016 sono arrivate al Gse circa 47.500 domande, per un totale di 172 milioni

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Enea e Università di Bologna insieme per lo sviluppo sostenibile

Un nuovo accordo di collaborazione tra l’Ateneo e l’Ente pubblico, che avrà come focus la ricerca nell’ambito della sostenibilità energetica e ambientale. Cambiamenti climatici, qualità dell`aria, recupero e rigenerazione urbana, salvaguardia del patrimonio artistico e ambientale, fonti rinnovabili, efficienza energetica, biotecnologie industriali e chimica sostenibile, sono questi i temi principali che verranno sviluppati grazie alla partnership tra le due istituzioni protagoniste nel campo della ricerca scientifica e tecnologica italiana. Il Rettore dell’Università di Bologna, Francesco Ubertini e Federico Testa, presidente Enea, hanno

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Efficienza energetica: è la Lombardia la prima regione d’Italia

Avvenia ha stilato la classifica delle regione più virtuose per efficienza energetica: Lazio al secondo posto, seguono Toscana e Campania. A fotografare lo stato dell’arte delle regioni energicamente più virtuose in Italia ci ha pensato Avvenia, società attiva nella white economy ed efficientamento energetico, player nell’ambito della sostenibilita’ ambientale. Dopo aver preso in esame tutti i progetti portati avanti durante il 2017, è stata stilata la nuova graduatoria che vede la Lombardia al primo posto seguita da Lazio e Toscana.

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Ecobonus: lo sconto potrebbe essere modulato in base al risparmio

Il Governo studia nuove forme di Ecobonus. La somma detraibile potrebbe essere modulata in base al risparmio previsto   Da gennaio 2018, gran parte delle misure che vengono raccolte sotto il nome di “Ecobonus” cambieranno: la detrazione scenderà al 36%, in attesa di nuove norme in materia, che dovrebbero essere inserite nella prossima Legge Bilancio. Il Governo studia la possibilità di formulare detrazioni fiscali il cui valore dovrebbe corrispondere a quanto ci farebbe risparmiare l’intervento, provando così ad incentivare interventi

Read More...