Territori

Gas, ecco quanto calerà il flusso in Ucraina con Nord Stream 2 e Turkish Stream

Ne ha parlato il numero uno di Gazprom Alexej Miller. Lo scorso anno il transito di gas russo attraverso l’Ucraina è stato stimato in 93,5 miliardi di metri cubi, il risultato maggiore degli ultimi otto anni.

Read More...

Territori

Cosa deve fare l’Europa dell’Est per scongiurare una crisi energetica

Troppi nodi irrisolti tra i paesi dell’ex blocco sovietico alle prese con indipendenza e sicurezza energetica e decarbonizzazione Scarsi investimenti, impianti datati e inquinanti. Dalla caduta del muro di Berlino, la produzione di energia nell’Europa sudorientale sta continuamente lottando con il suo passato ma anche con il presente per soddisfare la domanda richiesta da imprese e cittadini da un lato e la necessità di essere in regola con le normative europee in materia di clima e di qualità dell’aria dall’altro.

Read More...

Scenari

Ecco cosa succede nei giacimenti di gas del Mediterraneo Orientale

Israele aspetta di realizzare un collegamento verso l’Europa ma è alle prese con una serie di diatribe con Cipro sullo sfruttamento delle riserve offshore Il Mediterraneo Orientale si conferma un’area di grandi opportunità per le risorse energetiche e per forniture all’Europa ma anche una fonte di potenziali controversie. Se da un lato Israele è in attesa di una decisione per realizzare il gasdotto che dovrebbe collegare i giacimenti al Vecchio Continente, dall’altro si profila l’inizio di una diatriba con la

Read More...

Sostenibilità

Tutte le proposte Ue per coniugare finanza ed economia più verde

Bruxelles ha presentato la sua strategia per la realizzazione di un sistema finanziario che sostenga il programma dell’Unione per il clima e lo sviluppo sostenibile

Read More...

Scenari

A chi interessa il gas dell’Azerbaigian

Numeri e iniziative attorno al giacimento di Shah Deniz, il nuovo Eldorado per mettere in sicurezza le forniture dell’Europa Il governo tedesco è pronto a fornire garanzie di prestito fino a 1,5 miliardi di dollari alla compagnia di Stato azera, tramite una banca tedesca, per assicurare le forniture di gas dall’Azerbaigian. In particolare per la realizzazione del cosiddetto Corridoio meridionale del gas L’anticipazione arriva dal quotidiano tedesco Deutsche Welle e si riferisce a una lettera che il sottosegretario del ministero

Read More...

Scenari

Perché il Mediterraneo Orientale è l’ago della bilancia della politica energetica Ue

Come mai l’Europa è ai margini del grande risiko del gas stretta tra la morsa russa e dei paesi emergenti della sponda est del Mare Nostrum I giacimenti di gas del Mediterraneo orientale si candidano a essere sempre più ago della bilancia della politica energetica europea. A scapito della Russia e della sua eccessiva predominanza nelle forniture al Vecchio Continente. L’ultimo paese che sta cercando di allentare la morsa da Mosca è la Bulgaria. Il ministro bulgaro dell’Energia Temenuzhka Petkova

Read More...

Scenari

Che cosa si dice negli Stati Uniti del Nord Stream 2?

Perché gli Stati Uniti sono contrari al Nord Stream 2 e l’Europa è divisa. L’approfondimento di Energia Oltre

Read More...