Territori

Cosa si dirà domani al vertice tra Israele-Cipro-Grecia a Nicosia

Dall’incontro potrebbero venire fuori notizie interessanti per l’Italia e l’Europa nel settore gas

Read More...

Territori

Quanto è importante la greca Desfa per il consorzio Snam

Per il Ceo Marco Alverà questa operazione valorizza tecnologie e competenze di eccellenza italiane

Read More...

Scenari

Mediterraneo orientale crocevia del gas tra sogni e tensioni

Netanyahu parla con i leader greci e ciprioti per le forniture all’Europa. L’Egitto è sempre più hub del gas. Ma alla Turchia non piace l’isolamento e mostra i muscoli Le importanti scoperte di giacimenti di gas sotto il Mediterraneo orientale hanno illuso per anni sulla possibilità di inaugurare un’era di pace e prosperità in una regione travagliata da una continua instabilità politica. Tuttavia, una serie di recenti accordi e ritrovamenti di idrocarburi nell’area, hanno rivelato profonde linee di frattura a

Read More...

Territori

Caso Skripal: per Eni forniture russe non sono a rischio

Nessun problema, secondo il manager, nemmeno per la joint venture con Rosneft “siglata prima delle sanzioni” Rischiano di tramutarsi in qualcosa di più di un semplice incidente diplomatico le espulsioni decise da diversi paesi europei nei confronti dei diplomatici russi in relazione al caso Skripal. Ma non nel settore energetico. Secondo Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, intervenuto a margine della presentazione di un libro a Milano, infatti, la situazione internazionale “è tesa” ma non dovrebbe intaccare i rapporti economici,

Read More...

Scenari

Quanto investiranno i greci in Israele per il gas di Karish e Tanin

Energean sempre più presente nell’offshore israeliano, in concorrenza con Delek Group e Noble Energy che controllano Leviathan e Tamar L’azienda greca di energia Energean investirà 1,6 miliardi di dollari per lo sviluppo dei giacimenti di gas israeliani di Karish e Tanin. Lo ha comunicato la stessa società alla Borsa di Londra. La fornitura di gas dai giacimenti offshore israeliani dovrebbe iniziare all’inizio del 2021. Lo sviluppo di Karish include il posizionamento di un gasdotto per collegarlo al sistema di trasporto

Read More...

Scenari

Che cosa studia Snam in Grecia

Due cordate, una guidata da Snam e l’altra da Transgaz, in lizza per l’operatore ellenico Desfa. Tutti i dettagli nell’approfondimento di Energia Oltre

Read More...

Territori

Rischio ritardo per l’Interconnector Grecia-Bulgaria, tutti i dettagli

La commissione bulgara per la tutela della concorrenza, CPC, ha infatti bloccato due gare d’appalto pubbliche sul progetto dopo la presentazione di alcuni ricorsi L’Interconnector Grecia-Bulgaria (Igb), il collegamento al Corridoio meridionale del gas pensato per rifornire Sofia, è in ritardo a causa dei ricorsi presentati sui lavori. Vladislava Tsekova, della ICGB Investment, incaricata di completare la costruzione dell’interconnettore, ha ammesso che l’azienda auspica di tornare presto in pista con i lavori. “Abbiamo motivo per ritenere che sono in gioco

Read More...