Scenari

Se Tap non si fa ci costa 40 miliardi di euro

40 miliardi di euro per 8 km. A tanto ammonta la cifra che l’Italia pagherebbe bloccando quegli 8 chilometri di gasdotto che attraversano il Salento, su un totale di 870 km che attraversano il mondo. Il gasdotto più caro della storia. Si dirà: “E ma la salute, gli ulivi, le alghe, il panorama…”. Abbiamo visto che è tutto falso, a parte l’asciugamano della Lezzi. Messo in mano ai 5Stelle il discorso fa ridere, invece è molto serio. Nonostante sembra che

Read More...

Scenari

Tap tra il premier Conte, il presidente Trump e il sindaco di Melendugno

L’approfondimento di Annarita Digiorgio sulla vicenda Tap a latere dell’incontro fra Trump e Conte a Washington

Read More...

Scenari

Dal Tap al Nord Stream 2, il risiko geopolitico dell’energia

Nord Stream 2 e Tap sono due opere strategiche che legheranno a doppio filo la parte occidentale dell’Europa con quella orientale. E per questo sono in molti a non vedere di buon occhio una sorta di stabilizzazione dei rapporti tra aree geopolitiche L’approvvigionamento energetico dell’Europa rischia di diventare il più importante caso di terremoto geopolitico dei prossimi anni. Soprattutto per il nord del vecchio continente. Mentre infatti nella parte Sud si discute del Tap, il gasdotto Trans-Adriatico che dalla Turchia,

Read More...

Territori

Per Tanap arrivano garanzie finanziarie per 1,1 mld di dollari

La Multilateral Investment Guaranee Agency della Banca Mondiale entra a supporto dell’operazione Corridoio meridionale del gas

Read More...

Territori

Italia-Malta, pubblicate 3 gare d’appalto per il gasdotto

Una volta completato, l’infrastruttura collegherà l’isola alla rete transeuropea del gas. Il progetto sarà cofinanziato al 50% con fondi Ue   Lavori preliminare in corso per la costruzione del gasdotto sottomarino che collegherà Malta al continente europeo. E sul progetto l’Agenzia per l’energia e l’acqua maltese ha già indetto tre gare d’appalto. SCADENZA IL 26 LUGLIO PER UNA, LE ALTRE SI PROTRAGGONO FINO AL 9 AGOSTO I tre inviti riguardano la realizzazione di un’indagine preliminare sulla rotta marittima che valuti

Read More...

Sostenibilità

Italia e Germania prime per efficienza energetica

È quanto emerge dalla Carta internazionale di valutazione dell’efficienza energetica 2018 pubblicata dall’American Council for an Energy-Efficient Economy Italia e Germania al primo posto, mentre gli Stati Uniti perdono terreno e il Messico migliora. Questa in sintesi, la situazione della classifica mondiale sul risparmio energetico in vista del raggiungimento degli accordi di Parigi presentata all’interno della Carta internazionale di valutazione dell’efficienza energetica 2018 pubblicata dall’American Council for an Energy-Efficient Economy (ACEEE) un’associazione no profit statunitense specializzata nel settore energetico. GERMANIA

Read More...

Territori

Cosa dice l’accordo tra Eni e la croata Ina

Con il Memorandum of Understanding si punta a consolidare la posizione dell’Italia come hub del gas in Europa

Read More...