Territori

Il Nord Stream 2 “divide” i ministri degli Esteri del Baltico

Estonia, Lettonia e Lituania si schierano contro la Germania ma i lavori vanno avanti. Tutte le ultime novità sul gasdotto che sta spaccando l’Europa in due I ministri degli Esteri di Estonia, Lettonia e Lituania, che venerdì hanno incontrato il loro collega tedesco a Palanga, non sono d’accordo sulla realizzazione del gasdotto sottomarino Nord Stream 2, la cui costruzione è prevista nel Mar Baltico a opera di Gazprom. MINISTRO ESTERI ESTONE: PROGETTO POLITICO INCOMPATIBILE CON OBIETTIVI UE A differenza del

Read More...