Efficienza energetica e innovazione

L’Ue parte dalle “fondamenta” per la rivoluzione energetica

L’aggiornamento della direttiva sulla prestazione energetica nell’edilizia prevede il sostegno alla mobilità elettrica ed edifici più efficienti e “smart” entro il 2050. Tutto in nome della lotta ai cambiamenti climatici Obbligo di migliorare la prestazione energetica di edifici nuovi ed esistenti; sostegno allo sviluppo di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici; implementazione delle strategie nazionali di ristrutturazione degli immobili e indicatori d’intelligenza. Sono queste le principali novità dell’aggiornamento della direttiva sulla prestazione energetica nell’edilizia che impone agli Stati membri di

Read More...

Sostenibilità

Entro il 2030 nuovo giro di vite Ue sulla Co2. Ecco come

Nuovi obiettivi nazionali vincolanti in agricoltura, trasporti, edilizia e rifiuti e compensazione della deforestazione Le emissioni di CO2 prodotte da agricoltura, trasporti, edilizia e rifiuti dovranno essere ridotte del 30% entro il 2030 e la deforestazione dovrà essere compensata piantando nuovi alberi. Sono questi sono gli obiettivi di due proposte di legge dell’Unione europea adottate in via definitiva. TAGLI CONTRIBUIRANNO A OBIETTIVO TAGLIO 40% EMISSIONI GAS SERRA UE Gli obiettivi decisi dal Parlamento Ue – approvato con 343 voti favorevoli,

Read More...

Sostenibilità

Emissioni Co2, perché camion e pullman sono nel mirino della Ue

Secondo l’Agenzia europea dell’ambiente, nel 2015 le emissioni di gas a effetto serra prodotte dal trasporto su strada sono state superiori del 19% rispetto ai livelli del 1990

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Giro di vite Ue sul Capacity Market. Chi ci guadagna?

Novità dall’Europa anche sul fronte bollette: più trasparenti e chiare. Entro il 2022 sarà possibile cambiare fornitore in 24 ore

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Clima, via libera a norme Ue per ridurre emissioni Co2 e finanziare innovazione

La legge mira a prevenire la “rilocalizzazione delle emissioni di carbonio”, ossia il rischio che le imprese possano delocalizzare la produzione al di fuori dell’Europa, in paesi con regole meno stringenti Meno permessi di emettere CO2 disponibili per incoraggiare gli investimenti a basse emissioni e due nuovi fondi che sosterranno l’innovazione e la transizione evitando le delocalizzazioni. Sono queste alcune delle novità contenute nel provvedimento approvato dal Parlamento europeo con 535 voti favorevoli, 104 voti contrari e 39 astensioni, che

Read More...

Sostenibilità

Clima: target Ue rinnovabili ed efficienza energetica salgono al 35%

Gli eurodeputati hanno votato anche per vietare l’olio di palma nei biocarburanti a partire dal 2021, per incrementare le stazioni di ricarica elettrica e per l’autoconsumo e le comunità energetiche. Ok anche alle nuove regole sulla governance dell’Unione dell’energia Via libera del Parlamento europeo a nuovi e più ambiziosi obiettivi per l’efficienza energetica e per lo sviluppo delle fonti rinnovabili. Gli eurodeputati hanno chiesto di arrivare al 35% di risparmio energetico da qui al 2030, mentre nel settore delle energie

Read More...

Sostenibilità

Intesa Ue sul pacchetto “Energia pulita”. Si salvano i sussidi al carbone

I sussidi saranno mantenuti sino al 2030, con una riduzione progressiva a partire dal 2025. Dopo questa data saranno consentiti solo per quelle che emettono meno di 550 grammi per kilowattora o meno di 700 chilogrammi in media di CO2 per anno per kilowattora, consentendo così anche l’inclusione delle centrali a gas a ciclo aperto, che era una delle richieste dell’Italia. Ci sono voluti due giorni di serrato dibattito ai Ventotto paesi del Consiglio Ue, terminati con una seduta in

Read More...