Energie del futuro

Elettricità e gas sono nel futuro della decarbonizzazione Ue

Il presidente di Confindustria Boccia, il numero uno di Arera Bortoni, il presidente di Eurelectric Starace sono tutti concordi nell’affermare l’importanza di tracciare una strada precisa per la transizione energetica al fine di raggiungere gli obiettivi europei L’Europa si trova nella fase finale di alcune importanti partite ed in prima linea verso la transizione energetica. Ma nel futuro che si sta costruendo è l’elettricità il vettore fondamentale per la decarbonizzazione, insieme al gas che possiede una straordinaria capacità di appoggio

Read More...

Fact checking e fake news

Mise, ecco il bilancio di Calenda

Le cosa fatte, quelle da fare e le urgenze sul tavolo di chi prenderà il suo posto in un documento pubblicato dal dicastero di via Veneto

Read More...

Scenari

Come sarà l’energia italiana nel 2040? Tutti gli scenari di Terna

Numeri, dettagli, tendenze e confronti nel rapporto “Documento di descrizione degli scenari” utilizzati da Terna per l’elaborazione del Piano di sviluppo della rete elettrica

Read More...

Appuntamenti

Rinnovabili termiche, quale mercato per la cogenerazione?

Il 26 Gennaio  il Coordinamento Free con AiCARR ha organizzato un convegno dal titolo “Quale mercato per la cogenerazione”    La Strategia energetica nazionale sottolinea il ruolo importante anche per le fonti energetiche rinnovabili termiche, con un incremento ipotizzato che dal 19,2% del 2015 raggiungerebbe il 30% del 2030. Ma in questo quadro sono presenti alcune criticità che andrebbero meglio definite, quali ad esempio: il ruolo del biometano, l’importanza del power to gas, il contributo della geotermia a circuito chiuso. Il contributo

Read More...

Energie del futuro

La Strategia energetica nazionale in numeri. Infografica

Rinnovabili al 28%, decarbonizzazione entro il 2025, più investimenti in ricerca e sviluppo: ecco la Strategia energetica nazionale spiegata in numeri Più rinnovabili e più efficienza. Ma, al 2030, anche più gas e meno (molto meno) carbone. E’ questo, in breve, quello che prevede la Strategia Energetica Nazionale, il piano decennale del Governo italiano, approvato e presentato dal Governo Gentiloni a novembre 2017, che dovrebbe rendere il nostro sistema più sostenibile e competitivo. Cos’è la SEN E’ il piano decennale del Governo

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Gentiloni, Sen: “grande scommessa economica”

Il presidente del Consiglio Gentiloni ha commentato le implicazioni positive generate dalla Sen per numero di investimenti e fattore occupazionale   Paolo Gentiloni, il presidente del Consiglio, intervenendo a Roma al convegno “L’Italia e le energie rinnovabili”,  ha parlato della necessità di non perdere di vista la grande scommessa economica per la nostra economia, che è la Sen, che muove investimenti per 175 miliardi, di cui 30mld per reti e infrastrutture di gas, 35mld per le rinnovabili e 110mld destinati all’efficienza energetica.

Read More...

Sostenibilità

Sen, la direzione è giusta ma si può fare di più

Il commento di Free, Anev e Aicarr alla Sen, la Strategia energetica nazionale    La Sen, Strategia Energetica Nazionale è un importante passo avanti verso la transizione energetica. La direzione indicata dalle linee guida della strategia del Governo è quella giusta, ma qualcosa in più potrebbe esser fatto. Sembrano concordare su questo le tesi del Coordinamento Free, di Anev e Aicarr. Analizziamole singolarmente nel dettaglio. Free: possiamo fare molto di più sul fronte rinnovabile “La SEN conferma sostanzialmente il giudizio

Read More...