Territori

Shell rilancia sul gas in Nigeria

La compagnia anglo-olandese pronta a sviluppare progetti per 3,7 miliardi di dollari e canalizzare gas a cominciare dai cluster industriali Shell rilancia in Nigeria. Non più solo petrolio ma grandi progetti anche nel settore gas. La presenza della compagnia anglo-olandese nel paese africano è sempre stata controversa sopratutto per le questioni legate all’inquinamento del Delta del Niger e agli atti di vandalismo che hanno colpito gli oleodotti o le infrastrutture di produzione petrolifera. SHELL PRONTA A SVILUPPARE PROGETTI NEL SETTORE

Read More...

Territori

Sonatrach cerca una jv nel settore petrolifero

L’azienda energetica statale algerina è in trattative con 14 compagnie internazionali tra cui BP, Total, Royal Dutch Shell, Chevron, Repsol e Vitol L’azienda energetica statale algerina Sonatrach è in trattative con 14 compagnie internazionali per realizzare una joint venture per il trading di prodotti petroliferi e del gas dopo l’acquisizione di una raffineria in Sicilia e precisamente la Exxon Mobil di Augusta, con una capacità di 175.000 barili al giorno. A confermarlo è stato il numero uno della stessa impresa

Read More...

Senza categoria

Le major del petrolio tornano all’esplorazione in acque profonde

Aumentano i nuovi progetti ma rispetto al passato sono più semplici e meno costosi Grazie all’aumento dei prezzi del petrolio, le perforazioni in acque profonde sono tornate a essere convenienti, come in passato. Ma con una differenza: i progetti che vengono approvati attualmente sono meno costosi, più semplici e spesso più piccoli di quanto avveniva in precedenza. L’ATTIVITÀ DI PERFORAZIONE NEI GIACIMENTI IN ACQUE PROFONDE AUMENTERÀ DEL 10% NEL 2018 Schlumberger, la più grande società di servizi petroliferi quotata in

Read More...

Scenari

Il gas la chiave per il passaggio a un’economia a basse emissioni di Co2

I grandi gruppi energetici continuano a investire massicciamente nel combustibile fossile “più pulito”, stimolati dalla domanda cinese Il grande freddo che quest’anno ha colpito l’Europa nordoccidentale ha ricordato la fragilità dell’approvvigionamento energetico del Vecchio Continente. E con l’abbassarsi delle temperature e l’aumento della domanda, i fornitori europei di energia hanno mostrato rinnovato interesse verso il gas. PER BP CI SARÀ UNA CRESCITA GLOBALE RAPIDA PER IL GAS NATURALE, MAGGIORE DI QUELLA CHE RIGUARDERÀ PETROLIO E CARBONE FINO AL 2040 Come

Read More...

Fact checking e fake news

Eni, Enel, Intesa San Paolo: le italiane della classifica energetica “Forbes Global 2000”

Cifre, posizioni e valori delle più grandi e potenti compagnie pubbliche quotate in borsa di 60 paesi

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Ecco in quale azienda del solare Shell ha investito e perché

Non solo finanziamenti ma anche una partnership per realizzare soluzioni energetiche integrate Shell ha deciso di investire nello storage solare e ha scelto la tedesca Sonnen come obiettivo del suo finanziamento. L’azienda bavarese attiva nel settore solare ha infatti confermato di aver ricevuto un finanziamento di quasi 60 milioni di euro complessivi con un “significativo sostegno” proprio da parte di Shell. SI RAFFORZERÀ LA POSIZIONE A LIVELLO INTERNAZIONALE DELL’AZIENDA La Sonnen ha ammesso che il denaro liquido permetterà alla società

Read More...

Territori

Shell-Unibas: i dettagli del concorso “The Royal Contest”

Alla base l’idea di impiegare una ipotetica disponibilità di royalties petrolifere per elaborare un progetto di sviluppo territoriale

Read More...