Short News

La azera CJSC stanzierà 1,3 mld di dollari per finanziare il Corridoio meridionale del gas

Lo ha riferito il direttore generale della stessa CJSC Afgan Isayev. Il primo gas del progetto Shah Deniz-2 sarà consegnato alla Turchia nel 2018 e all’Europa nel 2019 La società “Southern Gas Corridor” CJSC dovrebbe stanziare circa 1,3 miliardi di dollari per finanziare la quota azera del progetto riguardante il Corridoio meridionale del gas. Lo ha riferito il direttore generale della stessa CJSC Afgan Isayev secondo il quale quest’anno si spenderanno 232 milioni di dollari circa per il progetto Shah

Read More...

Fact checking e fake news

La direttiva Seveso? Non si applica al Tap

Sulla querelle interviene Francesco Bruno, docente di Diritto ambientale alla Sapienza e all’università del Molise: non si sono motivi giuridici per mettere in discussione il progetto La direttiva Seveso in materia di prevenzione dei grandi rischi industriali non va applicata al gasdotto Trans Adriatic Pipeline (Tap) in corso di realizzazione in Puglia. Dopo le sentenze definitive della magistratura amministrativa e ordinaria – Tar Lazio, Consiglio di Stato e Tribunale di Lecce – che si sono espresse sulla questione a più

Read More...

Energie del futuro

Malta pronta a puntare sui bunkeraggi Gnl

L’isola è pronta ad approfittare del gasdotto Med-Link con il quale si connetterà alla rete composta da Tanap, Tap, Greenstream e Transmed per avere accesso al gas proveniente da Russia, Azerbaigian e Nord Africa per creare Gnl da utilizzare nel trasporto marittimo Malta sta studiando la possibilità di realizzare delle infrastrutture di bunkeraggio del Gas naturale liquefatto (Gnl) sfruttando le forniture del gasdotto che a partire dal 2024 collegherà l’isola con la Sicilia. Lo studio per verificare la fattibilità dell’opera

Read More...

Scenari

Tanap sarà un nuovo ponte energetico tra Europa e Medio Oriente

Il 96% dei lavori per consentire il trasporto del gas azero in Turchia è stato realizzato. Per quanto riguarda il collegamento con l’Europa i lavori sono terminati per il 73%   Il 2018 sarà un anno decisivo per il Tanap, il Trans-Anatolian Natural Gas Pipeline che porterà il gas dell’Azerbaigian in Turchia e in Europa, il cui completamento realizzerà la creazione di un vero e proprio ponte energetico tra i due continenti. Si tratta senza dubbio di un’infrastruttura importante, perché

Read More...

Territori

Tap, a Lecce si discute la mozione anti-gasdotto, in 10 si astengono

Il Consiglio Provinciale di Lecce vota la mozione contro il gasdotto, solo due favorevoli, in 10 si astengono   Il 21 dicembre 2017 si è riunito il Consiglio Provinciale di Lecce, composto dalPresidente della Provincia, Antonio Gabellone, e da sedici componenti, eletti dai sindaci e dai consiglieri comunali dei comuni della provincia, per l’approvazione del Bilancio di fine anno. In occasione della riunione, dopo diversi slittamenti, il Consiglio ha votato la mozione contro il Tap, presentata da Danilo Scorrano (Salento

Read More...

Energie del futuro

Bei e Bers valutano investimenti in Tap

La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo e la Banca europea per gli investimenti starebbero valutando eventuali investimenti in Tap   Tap, il Trans Adriatic Pipeline (TAP), che inizialmente fornirà 10 miliardi di metri cubi di gas azero all’Europa, soddisfando il fabbisogno di circa sette milioni di famiglie in Europa, potrebbe attrarre anche i finanziamenti della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) e la Banca europea per gli investimenti (BEI), secondo le dichiarazioni delle stesse

Read More...

Fact checking e fake news

Manovra: sì a stop maxi-conguagli in bolletta

Dopo il week end procedono anche oggi i lavori in commissione Bilancio della Camera per chiudere il provvedimento. Tra i nodi da sciogliere l’estensione della web tax ai contratti di somministrazione di energia elettrica e gas conclusi online   Arriva il via libera allo stop delle maxi bollette di energia che dovranno prescriversi al massimo entro due anni. Ancora in alto mare, invece, la questione della web tax dove mancano gli emendamenti del relatore e che secondo indiscrezioni, potrebbe essere

Read More...