Sostenibilità

Total, biogas dal letame: 8.400 biodigestori per India

total

Grazie all’azienda francese il progetto Adilabad prenderà vita: aiuterà 45,000 persone a ottenere energia pulita

 

Patrick Pouyanné, Presidente e Amministratore delegato di Total, e Yann Arthus-Bertrand, Presidente della Fondazione GoodPlanet hanno firmato un accordo per un progetto che vedrà l’installazione di 8.400 biodigestori nello stato indiano di Telangana.

totalI biodigestori sono stati progettati per essere utilizzati dalle famiglie, andando a migliorare la vita di 45,000 persone ottenendo energia pulita e rinnovabile a prezzi accessibili. Essi utilizzano un processo di fermentazione per la conversione del letame del bestiame in biogas utile a cucinare e produrre acqua calda, utilizzando i residui solidi per le colture come fertilizzanti.

L’iniziativa eviterà all’India l’emissione di 50.000 tonnellate di biossido di carbonio all’anno, generando crediti di carbonio per un periodo pari a 10 anni, che equivale a circa l’insieme delle emissioni totali generate dai viaggi in aereo dei dipendenti del gruppo Total.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>