Efficienza energetica e innovazione

Trasporti, da agosto in Olanda prime chiatte portacontainer elettriche

Ognuna delle “Tesla dei canali” sarà lunga 52 metri e larga 6,7 metri, e potrà portare 24 container

olanda Le prime chiatte portacontainer a propulsione completamente elettrica, prive di emissioni e potenzialmente prive di equipaggio, saranno un funzione dal prossimo agosto fra i porti di Anversa e Rotterdam, in Olanda. Lo riferisce il quotidiano britannico Guardian. Le chiatte saranno costruite direttamente nel paese dalla società Port Liner con fondi Ue e delle autorità portuali. Progettate per adattarsi alle vie navigabili interne di Belgio e Paesi Bassi, dovrebbero contribuire a ridurre notevolmente l’uso di camion per il trasporto merci.

Ognuno sarà lunga 52 metri e larga 6,7 metri, e potrà portare 24 container da 20 piedi, fino a 425 tonnellate. Soprannominate “Tesla dei canali”, avranno un’autonomia delle batterie di 15 ore, e ricarica tramite fonti rinnovabili fornita dalla società Eneco. Secondo le prime stime, l’utilizzo di cinque chiatte permetterà di togliere almeno 23mila camion dalle strade.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>