Short News

Petrolio, la produzione Usa supererà quella dell’Arabia Saudita nel 2019

USA

Le stime del dipartimento dell’Energia USA parlano di un aumento della produzione petrolifera nel 2019, che passerà a una media di 10,8 milioni di barili al giorno

 

USASecondo il dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti il 2019 sarà un anno fiorente per la produzione petrolifera di Washington, la quale supererà quella dell’Arabia Saudita e quella della Russia.

Le previsioni stimano che la produzione raggiungerà una media di 10,8 milioni di barili al giorno nel 2019 con un picco di oltre 11 milioni di barili giornalieri entro novembre del prossimo anno. Qualora questi dati dovrebbero diventare reali gli USA diventerebbero il primo produttore di petrolio globale, superando Arabia Saudita e Russia per la prima volta dal 10975.

L’EIA – ENergy Information Administration – del dipartimento dell’Energia USA ha dichiarato che la produzione petrolifera raggiungerà una media di 10,3 milioni di barili giornalieri nel 2018, registrato livelli che vanno a marcare un record nella storia del paese. In Russia, nel 2017, la produzione media è stata di quasi 11 milioni di barili giornalieri e in Arabia Saudita circa 10 milioni di barili ma entrambi i paesi hanno concordato per il rallentamento della produzione, per fare in modo di ottenere un aumento dei prezzi.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>