Territori

Al via linee guida per gestire spazi marittimi: interessate rinnovabili e giacimenti offshore

I Piani dovranno essere predisposti entro il 2020 e avranno durata decennale. Gli obiettivi strategici sono quelli di rafforzare lo sviluppo delle rinnovabili e dell’eolico offshore e agevolare gli investimenti in petrolio e gas Arrivano in Gazzetta Ufficiale, e dunque sono operative, le linee guida sugli indirizzi e i criteri per predisporre i piani (di durata decennale) di gestione dello spazio marittimo italiano entro il 2020. Approvate con Dpcm il 1 dicembre ma registrati alla Corte dei Conti solo lo

Read More...

Territori

Polonia e Usa alleate contro il Nord Stream 2

Il 27 gennaio Washington e Varsavia hanno preso una posizione comune contro il gasdotto: “Sta politicizzando l’energia e minando gli sforzi europei verso una minore dipendenza da Mosca” Stati Uniti e Polonia hanno preso una posizione comune contro il Nord Stream 2, il gasdotto che collegherà Russia e Germania affermando che il collegamento rischia di acuire i problemi di politicizzazione dell’energia e di minare i tentativi dell’Europa di essere meno dipendente dal gas russo. Il segretario di Stato Usa Rex

Read More...

Territori

Clima, serve tavolo al Mipaaf con Mise e Minambiente che colleghi politiche forestali ed energia

È una delle osservazioni contenute nel parere delle commissioni Ambiente ed Agricoltura della Camera al decreto legislativo in materia di foreste e filiere forestali inserito nel cosiddetto “Collegato agricolo” Il governo dovrebbe valutare la possibilità di istituire presso il ministero per le Politiche agricole, alimentari e forestali (Mipaaf) “un tavolo permanente ‘foreste e clima’, cui partecipino anche i ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico” per assicurare “un più coerente collegamento tra le politiche nazionali forestali e le politiche nazionali, europee

Read More...

Territori

Nucleare, Veneto in gara per centro ricerca su fusione

Il Veneto parteciperà al bando Enea per aggiudicarsi l’insediamento dell’esperimento che prevede la costruzione di un dispositivo per la generazione di energia elettrica pulita mediante fusione termonucleare   E’ cosa ufficiale: la Regione Veneto parteciperà al bando Enea per aggiudicarsi l’insediamento dell’esperimento  Divertor Tokamak test (Dtt) che prevede la costruzione di un dispositivo per la generazione di energia elettrica pulita mediante fusione termonucleare. A darne l’annuncio è stato proprio il governatore del Veneto, Luca Zaia. Il bando scade il prossimo 31

Read More...

Territori

Usa impongono dazi su pannelli fotovoltaici

  L’amministrazione americana ha imposto dazi del 30% sulle importazioni negli Stati Uniti di pannelli solari    L’obiettivo è quello di proteggere l’economia americana, le conseguenze potrebbero (invece) essere devastanti.  L’amministrazione americana ha imposto dazi del 30% sulle importazioni negli Stati Uniti di pannelli solari e del 20% su alcuni tipi di lavatrici. Le tariffe scenderanno progressivamente a partire dal prossimo anno: 25% nel 2019, al 20% nel 2020 e al 15% nel 2021, fino ad annullarsi completamente.  “La decisione del Presidente conferma, ancora una

Read More...

Territori

Nucleare, Vienna contro ampliamento della centrale ungherese di Paks

Vienna pronta a ricorrere contro l’Ok dell’Ue all’ampliamento della centrale nucleare ungherese di Paks   Vienna non ci sta. L’Austria intende procedere contro l’ampliamento della centrale nucleare ungherese di Paks, che dopo due inchieste della Commissione Ue ha avuto l’ok da Bruxelles. “E’ un segnale sbagliato quello che arriva dalla Commissione Ue sulle politiche energetiche, se le sovvenzioni per la costruzione di una centrale nucleare vengono classificate come prive di rischio”, ha affermato la portavoce dell’Ambienteaustriaco, che ricorrerà proprio contro le decisioni

Read More...

Territori

Etiopia dà il via libera a gasdotto verso Gibuti

Stretto l’accordo con l’azienda cinese Poly-Gcl per esportare gas dal bacino di Ogaden Il ministero delle Miniere del petrolio e del gas etiope e l’azienda cinese Poly-Gcl hanno firmato un accordo per la realizzazione di un gasdotto dalla regione di Ogaden fino a Gibuti. La società cinese è attiva nell’esplorazione di petrolio e gas naturale nel bacino di Ogaden fin dal 2013. Secondo il ministro etiope Motuma Mekasa, il giacimento della zona ha potenzialmente risorse fino a 5-6 trilioni di

Read More...