Green economy, difficile raggiungere obiettivi 2020

Presentata oggi la Relazione sullo Stato della Green Economy in Italia che evidenzia cali nel settore elettrico e negli investimenti rinnovabili; con questi presupposti sarà difficile raggiungere gli obiettivi 2020   In Italia, i consumi energetici hanno ripreso ad aumentare dopo un periodo di calo negli scorsi 2015 e 2016, in particolare quelli del gas. E’ quanto si legge nella terza Relazione sullo Stato della Green Economy in Italia, presentata nella giornata inaugurale degli Stati Generali della green economy a Rimini,

Cop23: al via vertice sul clima di Bonn, ma la Co2 aumenta

La “verde” Germania che ospita la Cop23 sul clima conta ben sei centrali a carbone tra le dieci più inquinanti della Ue. E nel primo semestre di quest’anno ha incrementato dell’1,2 per cento le emissioni di anidride carbonica   Prende il via oggi a Bonn, in Germania, l’appuntamento annuale più importante per la lotta ai cambiamenti climatici: la ventitreesima Conferenza mondiale sul clima delle Nazioni Unite (Cop 23) che si protrarrà fino al 17 novembre. Si tratta del primo vertice

In aumento il prezzo del greggio saudita

Dopo due anni e dopo le operazioni  anti-corruzione, aumenta il prezzo del greggio Saudita   Due anni dopo la manovra anti-corruzione  indetta da Mohammed Bin Salman – principe saudita ed erede del re Salman, nonché Ministro alla Difesa dell’Arabia Saudita – che ha portato all’arresto di ministri, principi e miliardari, il petrolio sta raggiungendo il suo picco massimo.  Le forze di sicurezza hanno arrestato undici principi, quattro ministri, e una dozzina di ministri e famosi businessman, a quanto dicono i media

Germania: primo aerogeneratore con impianto idroelettrico

Sarà attivo dal prossimo anno il primo aerogeneratore dotato di impianto idroelettrico integrato e supererà ben due record.    La Max Boegl Wind e la GE Renewable Energy avevano annunciato, non molto tempo fa, la loro volontà di portare a compimento il primo aerogeneratore al mondo dotato di impianto idroelettrico integrato. Ergo, volevano creare turbine eoliche dotate di sistemi di accumulo, promettendo una centrale ibrida funzionante già nel 2018. La creazione dell’aerogeneratore riesce a conquistare un doppio record: il primo

Arkad-ABB S.p.A: la joint venture che punta al Nord Africa

“Vogliamo portare la bandiera saudita fuori dai confini nazionali”, diceba Abdelhadi tempo fa ed è proprio ciò che sta facendo      Arkad – la compagnia saudita fondata nel 2011 con il nome di Saudi KAD, e poi rinominata in febbraio – che sta costruendo una rete di condutture per il gigante petrolifero Saudi Aramco, espanderà gli affari “fuori dal regno” per aprire le porte al business in Nord Africa e nelle regioni del Golfo. La compagnia ha firmato accordi di acquisizione di

La Cina si prepara per l’inverno. CNPC incrementa gas

La China National Petroleum Corp ha dichiarato di voler implementare il già esistente gasdotto che connette la Cina ad alcuni paesi dell’Asia Centrale     Il gasdotto Asia Centrale – Cina,  in funzione dal dicembre 2009, che passa attraverso Cina, Turkmenistan, Kazakistan e Uzbekistan,  trasporterà 200 miliardi di gas naturale da novembre, equivalente del consumo annuo di gas in Cina o di fornitura di gas per Pechino in 11 anni: questo è quanto dichiara la China National Petroleum Corp, il più grande produttore

Tanzania: al via progetto Ue per fornire energia a 3.600 villaggi

In previsione del Summit tra Unione Africana e Unione Europea, arriva il Piano di Sviluppo Nazionale tanzaniano che porterà energia elettrica a un milione di persone circa   Il Commissario Europeo per la Cooperazione e lo sviluppo, Neven Mimica, ha firmato un accordo tra Europa e Africa finalizzato allo sviluppo infrastrutturale del territorio africano tramite un programma da 50 milioni di euro, che permetterà alla Tanzania di accedere a forme più contemporanee di energia. L’obiettivo del piano è fornire energia