Scenari

Perché i prezzi del petrolio sono di nuovo in salita

Cosa succede sui mercati finanziari e qual è l’evento geopolitico che sta scatenando la corsa rialzista del greggio

Read More...

Energie del futuro

Ecco cosa escogitano Arabia Saudita e Russia sul petrolio

Arabia Saudita e Russia in prima fila per un partenariato post-2018

Read More...

Scenari

Ecco come il greggio Usa partirà alla conquista dei mercati mondiali

Fatti, dettagli e numeri del boom dello shale oil statunitense che ha superato il Kuwait e metterà gli Stati Uniti sul tetto del mondo

Read More...

Scenari

Ecco perché il rialzo del prezzo del greggio si è fermato. Report Aie

Secondo l’Aie la rapida crescita della produzione nei paesi non Opec, guidati dagli Stati Uniti, destinata a crescere più della domanda. Nel mirino Arabia Saudita e Russia. Ma sul futuro molto dipende dalle dinamiche mondiali L’offerta petrolifera mondiale nel mese di gennaio è scesa a 97,7 milioni di barili al giorno ma è stata superiore di 1,5 mb/d rispetto all’anno scorso grazie alla ripresa della produzione statunitense che ha sostenuto la crescita della produzione non Opec. È quanto rileva l’Agenzia

Read More...

Short News

Petrolio, Arabia Saudita: collaboreremo ancora con Paesi non Opec

L’Arabia Saudita intende mantenere la sua cooperazione con gli stati che non sono membri dell’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio dopo il 2018   Tenere a bada la produzione di petrolio, con l’obiettivo di far aumentare i prezzi del greggio. E’ stata questa una delle principali preoccupazione dell’Opec, il cartello dei produttori di petrolio, e dei Paesi non Opec. Ora toccherà decidere su nuovi tagli, su nuovi limiti alla produzione, sul futuro del mercato. E’ in questo contesto che si

Read More...

Territori

Petrolio, crolla la produzione del Venezuela

A dicembre, la produzione di petrolio è stata pari ad appena 1,6 milioni di barili al giorno   Le tensioni politiche del Venezuela si riflettono anche nell’industria petrolifera che, secondo  i dati della stessa Caracas all’ufficio studi dell’Opec, starebbe precipitando in modo più rapido del previsto. A dicembre 2017, infatti, la produzione di greggio è stata pari ad appena 1,6 milioni di barili al giorno: un livello simile non si aveva dagli scioperi del 2002-2003, quando per un paio di mesi si era quasi

Read More...

Scenari

Vola il petrolio, in attesa della riunione Opec

Il petrolio scambia ai massimi (o quasi) da due anni: si attendono buone notizie da Opec per nuovi tagli alla produzione   Il petrolio torna a sorprendere i mercati. Il greggio ha registrato un balzo dell’1,94% per assestarsi a quota 57,93 dollari al barile. ll Brent di Londra, invece, viaggia a 63,22 dollari al barile (+1,04%). Gli investitori scommettono su un’estensione dei tagli alla produzione nella prossima riunione OPEC, che si terràà il 30 Novembre a Vienna. Un nuovo taglio, infatti,

Read More...