Territori

Il gas russo per scaldare il freddo inverno americano

Intanto la Georgia ha deciso di non acquistare più gas dalla Russia e di soddisfare il 100 per cento della domanda approvvigionandosi dall’Azerbaigian Il gas russo importato in Gran Bretagna alla fine dello scorso anno potrebbe correre in soccorso degli americani impantanati nel ghiaccio. A causa del gelo che impazza sulla costa nord-est degli Stati Uniti è aumentata, infatti, la domanda di energia dei consumatori soprattutto quella legata ai riscaldamenti. Ciò ha provocato un forte rialzo dei prezzi del gas

Read More...

Scenari

Gas: da sola l’Europa non basta, servono gasdotti e Gnl

È quanto emerge dall’analisi dei volumi di combustibile realizzata dalla società internazionale di consulenza Wood Mackenzie. Il Vecchio Continente dispone di circa 5.100 miliardi di metri cubi di risorse ancora disponibili, abbastanza da soddisfare circa la metà della propria domanda di gas per altri 25 anni. Intanto nel Mediterraneo orientale si aprono scenari difficili Con 5.100 miliardi di metri cubi di risorse ancora disponibili, l’Europa ha abbastanza gas naturale da soddisfare circa la metà della propria domanda per altri 25

Read More...

Scenari

Gas: Mosca vuole mantenere il dominio in Europa, ma Washington preme

La guerra tra le due superpotenze si gioca sul binomio gas-Gnl. Putin ha ordinato a Gazprom una vera e propria guerra dei prezzi mentre gli Usa si candidano a entrare nella top 3 dei maggiori produttori mondiali La Russia sta lavorando per mantenere il più possibile, anche nel 2018, le esportazioni di gas naturale verso l’Europa ai livelli record di quest’anno. Il colosso energetico russo Gazprom PJSC, che si occupa delle forniture verso il Vecchio Continente, ha chiuso il 2017

Read More...

Scenari

Gnl, le ambizioni russe non sono più un sogno

Il progetto Yamal Lng di Novatek rappresenta un vero e proprio spartiacque per l’industria degli idrocarburi del paese facendolo rientrare nella partita del Gas naturale liquefatto dominata da Usa, Qatar e Austrialia   Il primo via libera a un carico di Gas naturale liquefatto (Gnl) prodotto dallo stabilimento Yamal Lng di Novatek in Siberia è arrivato nei primi giorni del mese di dicembre. Il numero uno dell’azienda privata russa Leonid Mikhelson, raccontano le cronache, ha provato un moto di orgoglio

Read More...

Territori

UE, nessun obbligo di stoccaggio territoriale per GNL

La Corte UE ha dato ragione a Eni, Eni Gas&Power France e Uprigaz contro il decreto che obbligava  i fornitori di gas naturale a detenere scorte sufficienti a ottemperare gli obblighi sulla sicurezza dell’approvvigionamento esclusivamente nel territorio nazionale     Gli Stati membri dell’Unione Europea non potranno obbligare i fornitori di gas naturale a detenere scorte sufficienti per soddisfare gli obblighi sulla sicurezza dell’approvvigionamento esclusivamente nel territorio nazionale. Questa la decisione della Corte di Giustizia UE. La Corte ha dato dunque ragione a Eni,

Read More...

Energie del futuro

GNL, UE investe 101,4 mln in Croazia

L’Unione Europea investirà 101,4 milioni di euro nella costruzione del terminale del gas naturale liquefatto (GNL) a Krk, in Croazia   Ue investe nella costruzione del terminale del gas naturale liquefatto (GNL) a Krk, in Croazia. E’ stata firmata nelle scorse ore,  dal Consiglio dell’Energia alla presenza del commissario per l’Azione e l’energia per il clima Miguel Arias Cañete e dei ministri dell’Energia della Croazia e dell’Ungheria, la convenzione di sovvenzione nell’ambito del Connecting Europe Facility (CEF), che contribuisce al totale dei costi stimati di

Read More...

Scenari

Gas, la Gran Bretagna chiede aiuto alla Russia

La Gran Bretagna si rivolge alla Russia per la fornitura di gas a copertura dell’arresto di un gasdotto   A causa dell’arresto momentaneo di un gasdotto, il Regno Unito si è rivolto alla Russia per la compensazione delle forniture. Secondo quanto riportato da Financial Times,ammonta a circa 170.000 metri cubi la quantità di GNL salpata sulla Christophe de Margerie, la prima nave partita dall’impianto artico di Novatek – Jamal – oggetto di sanzioni statunitense, acquistata da una compagnia energetica britannica

Read More...