Territori

In dirittura d’arrivo il primo gas dei giacimenti Karish-Tanin

Il primo gas entro il primo trimestre del 2021. Il prossimo 26 novembre, invece, il taglio del nastro dell’unità galleggiante di produzione, stoccaggio e scarico di gas (Fpso) che servirà per lo sviluppo dei due giacimenti Energean Oil and Gas plc è sulla buona strada per fornire il primo gas dai suoi 2,4 trilioni di piedi cubi relativi allo sviluppo dei giacimenti offshore israeliani di Karish e Tanin entro il primo trimestre del 2021. Lo ha comunicato la stessa azienda

Read More...

Territori

Cosa farà Prysmian a Singapore

Una commessa da 33 milioni di euro per Prysmian, che dovrà installare stemi in cavo ad alta tensione per la trasmissione di energia a Singapore

Read More...

Territori

Caro benzina, ecco cosa succede in Francia

Il braccio di ferro tra governo francese ed automobilisti sul caro benzina previsto dal 1 gennaio 2019

Read More...

Territori

Ucraina, perchè sono stati chiusi i rubinetti del gas

In Ucraina circa un milione di persone sono senza gas, mentre le temperature sono scese anche sotto lo zero

Read More...

Territori

Come Eni si rafforza negli Emirati Arabi

Eni si aggiudica una quota del 25% nella concessione denominata Ghasha, L’avvio di produzione è previsto per il 2025

Read More...

Territori

Ecco cosa stanno progettando Italia e Malta nel gas

Sarebbero allo studio tre progetti per unire l’isola a Gela, in Sicilia, con un gasdotto che dovrebbe essere operativo dal 2024 Entro il 2024 sarà operativo un nuovo gasdotto che collegherà Italia e Malta. Considerato una parte importante degli sforzi europei per garantire gli interessi energetici nella regione mediterranea (e non solo), l’annuncio è arrivato dallo stesso ministero degli Esteri maltese che ha comunicato la realizzazione della nuova opera all’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione (Osce) in occasione della

Read More...

Territori

Polizia e Terna insieme per proteggere la rete elettrica

L’intesa consentirà l’invio tempestivo di segnalazioni di eventi geolocalizzati di intrusione nei siti critici rendendo più rapido un eventuale intervento delle forze dell’ordine Proteggere le infrastrutture critiche della rete elettriche? Ci penseranno Polizia e Terna. E’ stato firmato, infatti, dal Direttore del Servizio Controllo del Territorio della Polizia di Stato, Maurizio Vallone, e dal Responsabile Corporate Affairs di Terna, Bernardo Quaranta, alla presenza del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Franco Gabrielli, del Direttore Centrale Anticrimine della

Read More...