Senza categoria, Territori

Sta per arrivare l’era del Gnl australiano?

L’Australia occidentale ha le risorse e le infrastrutture per rifornire il mondo di gas naturale liquefatto per decenni L’Australia potrebbe essere in prima linea nello sfruttare il boom del Gas naturale liquefatto dei prossimi anni. E grazie alle sue enormi riserve e un’infrastrutturazione già ben collaudata, potrebbe rifornire parte del globo per decenni. LE RICCHE AREE AUSTRALIANE E IL LORO SFRUTTAMENTO La decomposizione e la pressurizzazione del materiale organico nel corso dei millenni ha portato a un ricco deposito di

Read More...

Territori

L’Egitto vara una nuova strategia per attirare investimenti in petrolio e gas

Il Cairo sempre più proiettata a trasformarsi in un hub al servizio dell’Europa. Nel frattempo Egitto, Grecia e Cipro hanno concordato di istituire un forum per le nazioni produttrici di gas nel Mediterraneo orientale L’Egitto lavora da tempo per trasformarsi in un hub per la riesportazione di gas. La sua collocazione a ridosso dell’Europa sta spingendo il paese a lavorare su una strategia più ampia fatta revisione dei modelli contrattuali per il settore petrolifero e una più ampia strategia di

Read More...

Territori

Eni acquisisce nuovi diritti esplorativi in Mozambico

Il Cane a sei zampe ha firmato il contratto a Maputo, alla presenza del Ministro delle Risorse Minerarie e dell’Energia Ernesto Max Tonela, rafforzando ulteriormente la sua presenza nel paese africano Eni espande la sua presenza in Mozambico acquisendo i diritti esclusivi di esplorazione e sviluppo del blocco offshore A5-A, nelle acque profonde del Bacino Settentrionale dello Zambesi, a circa 1.500 chilometri a nord est della capitale. CONTRATTO FIRMATO A MAPUTO Il Cane a sei zampe ha firmato il contratto

Read More...

Scenari

Il petrolio viaggia verso i 100 dollari al barile?

Sale il numero delle operazioni speculative che scommettono sulla soglia di prezzo. Le imminenti sanzioni iraniane, i problemi di approvvigionamento Usa e la minore capacità di riserva Opec potrebbero favorire il decollo delle quotazioni. Pesa anche la vicenda di Jamal Khashoggi Il numero uno della Bp, Bob Dudley, è stato uno dei primi manager delle principali aziende petrolifere mondiali a dire che le quotazioni del greggio sarebbero rimaste basse a lungo. Ma ora le cose sembrano cambiare, anche per il

Read More...

Territori

Nuove commesse per Saipem in Azerbaigian, Mare del Nord e Congo

Nel complesso i contratti valgono 400 milioni di dollari. Porcari: “Confermano il successo di Saipem nella realizzazione della strategia volta a consolidare la sua leadership nei mercati tradizionali”

Read More...

Senza categoria

Descalzi: Bene per l’Italia l’accordo in Libia

Sul fronte interno l’ad di Eni ha ammesso che si potrebbe accelerare investimenti per un miliardo di euro se venissero presentate norme di semplificazione e sburocratizzazione Bene per l’Italia ma anche per la stessa Libia, l’accordo raggiunto qualche giorno fa tra Eni, Bp e il paese nordafricano. E bene anche un piano di sburocratizzazione e strumenti per accelerare investimenti e assunzioni, così come dovrebbe essere disegnato dalla Manovra economica 2019. Lo ha detto l’ad di Eni Claudio Descalzi a margine

Read More...

Short News

Petrolio, domanda globale in calo

Tensioni commerciali ed aumento dei prezzi del greggio faranno calare la domanda di petrolio

Read More...