Fact checking e fake news

Petrolio, un prezzo alto potrebbe abbassare domanda

Cosa ha detto il Ministro dell’energia Russo, Alexander Novak sul prezzo del petrolio

Read More...

Scenari

Vincitori e vinti del petrolio a 100 dollari

Da inizio anno il petrolio è salito di oltre il 30% e potrebbe continuare il suo rally fino a toccare quota 100, facendo inevitabili vinti e vincitori

Read More...

Territori

Ecco cosa prevede l’accordo Total-Sonatrach in Algeria

Al via lo sviluppo congiunto del campo gas di Erg Issouane e della  joint venture per un progetto petrolchimico nel paese nordafricano Total e l’algerina Sonatrach hanno siglato nei giorni scorsi un accordo per sviluppare congiuntamente il campo gas di Erg Issouane e costituire una nuova joint venture per un progetto petrolchimico nel paese nordafricano. LE RISERVE DI ERG ISSOUANE STIMATE IN 100 MILIONI DI BARILI DI PETROLIO EQUIVALENTE L’intesa si inserisce nell’ambito di una partnership globale già annunciata in

Read More...

Scenari

Arabia Saudita: Pronti 20 mld di dollari per espandere la spare capacity petrolifera

Per il ministro dell’energia saudita Khalid al-Falih occore investire nella costruzione di capacità per evitare uno shock dell’offerta e un picco dei prezzi del petrolio L’Arabia Saudita investirà 20 miliardi di dollari nei prossimi anni per mantenere e possibilmente espandere la sua capacità di produzione di petrolio di riserva (spare capacity). Lo ha detto il ministro dell’energia saudita Khalid al-Falih. INVESTIRE IN NUOVA CAPACITÀ PER EVITARE SHOCK L’Arabia Saudita è l’unico produttore di petrolio con significative capacità di riserva a

Read More...

Energie del futuro

Cosa ha scoperto Eni in Norvegia

Eni ha perforato con successo il pozzo di appraisal Cape Vulture nel Mare di Norvegia

Read More...

Scenari

Chi c’era e di cosa si è parlato al Russian Energy Week in corso a Mosca

Gas russo fondamentale per l’Ue. Lo confermano i consumi e le previsioni di domanda. Novak: Non vogliamo fare i monopolisti. La situazione con la Cina e l’Iran la questione greggio: Accordo segreto per Mosca e Riad per abbassare i prezzi? Gazprom e il gas russo rimangono cruciali per la crescente domanda di combustibile in Europa e il colosso russo, incrementando costantemente le sue forniture, si conferma un player chiave per il Vecchio Continente che abbisogna di nuovi gasdotti. Lo ha

Read More...

Territori

Russia, produzione petrolifera ai massimi dal periodo sovietico

Raggiunti gli 11,36 milioni di barili di petrolio al giorno. Rosneft in prima fila anche grazie alle sanzioni contro l’Iran e all’accordo tra paesi Opec e non Opec sull’output La produzione petrolifera russa ha raggiunto gli 11,36 milioni di barili al giorno a settembre, il picco massimo del periodo post-sovietico, aiutato dalla maggiore produzione di Rosneft e da progetti all’estero, come mostrano i dati diffusi dal ministero dell’Energia russo. LA PRODUZIONE DI SETTEMBRE BATTE I PROCEDENTI RECORD DI AGOSTO E

Read More...