Sostenibilità

Come sono andati gas e rinnovabili nel 2017

Secondo il report del World Oil, Gas and Renewables Review, la produzione mondiale del gas è al +3,6%, massimo incremento dal 2010. A fine 2017 la capacità installata di solare ed eolico rappresentava più del 40% della capacità installata di tutte le fonti rinnovabili

Read More...

Territori

L’Iraq è il quarto produttore di greggio mondiale ma i problemi restano

Il paese non riesce ancora a fornire i servizi base alla popolazione come acqua pulita ed energia elettrica. Stop intanto al trasferimento della proprietà di nove compagnie petrolifere statali dal ministero alla neonata Iraq National Oil Company L’Iraq si sta rapidamente avviando a diventare uno dei paesi più importanti per la produzione petrolifera mondiale e sta lentamente scalando posizioni nell’Opec, tanto da aver scalzato il Canada come quarto produttori di greggio. Malgrado la sua ascesa però, il paese non può

Read More...

Territori

Enel sbarca in Estremadura (Spagna) con tre nuovi impianti solari

I tre impianti fanno parte dei sette parchi fotovoltaici per una capacità totale di 339 MW, aggiudicati da Enel a seguito della gara pubblica sulle rinnovabili del luglio 2017 Enel Green Power España, la divisione di Endesa per le energie rinnovabili, ha avviato la costruzione di tre impianti solari nella municipalità di Logrosán, vicino Cáceres, i primi di Enel nella regione di Estremadura, per una capacità complessiva di circa 127 MW.1 I tre impianti fotovoltaici di Baylio, Dehesa de los

Read More...

Fact checking e fake news

Cosa farà Davide Crippa in Giappone all’Hydrogen Energy Meeting

L’evento sarà l’occasione sia per discutere ed approfondire i futuri indirizzi politici per l’utilizzo dell’idrogeno a livello globale, sia per avviare un percorso di cooperazione internazionale Il Sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega all’energia Davide Crippa sarà in Giappone dal 22 al 24 ottobre in rappresentanza del Governo italiano per partecipare all’Hydrogen Energy Ministerial Meeting 2018, l’incontro internazionale che riunisce ministri, rappresentanti di aziende private e altre parti interessate provenienti dai principali Paesi impegnati nel settore dell’idrogeno. L’evento sarà l’occasione

Read More...

Territori

L’Arabia Saudita potrebbe entrare nella partita del gas artico russo

La possibilità di un’alleanza tra Arabia Saudita e Russia non solo nei mercati del petrolio, ma anche in quelli del gas potrebbe avere un notevole impatto sia sui mercati dell’energia sia sugli sviluppi geopolitici, in particolare in Medio Oriente. Dopo essersi abituati alla cooperazione russo-saudita nel settore della produzione petrolifera a inizio 2017 – cooperazione nata per governare i prezzi mondiali del greggio -, i mercati mondiali potrebbero doversi abituare anche a un’alleanza tra i due paesi nel settore del

Read More...

Energie del futuro

Gas determinante per la transizione energetica

Le conclusioni del Forum di Madrid spingono l’acceleratore su biogas, biometano e idrogeno

Read More...

Territori

Shell punta sullo shale per dare flessibilità alla transizione energetica

Il capo dell’azienda americana dice che la produzione di petrolio e gas fungerà da ‘equilibratore’ per i progetti in acque profonde. La crescente produzione di petrolio e gas dai giacimenti di shale fungerà da “equilibratore” per i progetti in acque profonde. È l’annuncio del nuovo responsabile business della Royal Dutch Shell, Gretchen Watkins dopo gli impegni presi dalla società in vista della transizione verso combustibili più puliti. UN BUON EQUILIBRATORE PER LO SVILUPPO DELLE RISORSE IN ACQUE PROFONDE Watkins, si

Read More...