Energie del futuro

Perchè il prezzo del petrolio è tornato a salire

Il prezzo del petrolio registra i massimi da due anni. Scopriamo i motivi della corsa del greggio   Il prezzo del petrolio, all’improvviso è tornato a salire. Una buona notizia per il settore: il Brent ha infatti aperto la settimana con un rialzo ben superiore al 3%, sfiorando la soglia dei 59 dollari al barile. La corsa al rialzo si è verificata anche per il nordamericano Wti che ha superato quota 52 dollari (rialzi inferiori rispetto al Brent). I  numeri

Read More...

Short News

Emmanuel Macron: serve mercato europeo energia

La proposta di Emmanuel Macron: un mercato europeo dell’energia   Emmanuel Macron vuole un’Europa più unita, solida e pulita. Questo almeno è quanto  lascia trasparire dal suo discorso sull’Europa alla Sorbona di Parigi, nel quale ha parlato anche di ecologia. Il Presidente francese ha chiesto mercato europeo dell’energia, una tassa sul Co2 alle frontiere dell’Europa e la creazione di un programma europeo per incentivare le auto ‘pulite’. Per Macron, l’Europa deve essere all’avanguardia in questa transizione, cambiando il trasporto, l’edilizia e

Read More...

Sostenibilità

Eolico, al 2030 coprirà il 29,6% dei consumi UE

L’eolico ha un grande potenziale, ma l’Italia resterà il fanalino di coda se non si faranno nuove aste in tempi rapidi   Al 2020, l’eolico coprirà  il 16,5% della domanda elettrica europea (superando così l’idroelettrico e divenendo la prima fonte rinnovabile), mentre al 2030 gli 888 TWh generati dal vento copriranno il 29,6% dei consumi UE. Lo sostiene l’Associazione europea dell’eolico WindEurope, che ha pubblicato i due report “Outlook to 2020” e “Scenarios for 2030”, elaborati insieme all’ANEV, Associazione Nazionale

Read More...

Sostenibilità

Ue: taglio emissioni di C02 al 100%, entro il 2050

La Commissione Europea lavora all’aggiornamento della Roadmap 2050 e intende proporre riduzione al 100% delle emissioni di Co2     E’ ancora un’ipotesi, ma l’Europa potrebbe chiedere agli Stati Membri di tagliare il 100% di emissioni di Co2 entro il 2050, rispetto ai livelli del 1990. Non più, dunque, target all’80%, ma obiettivi molto più ambiziosi. L’idea si sta facendo strada nell’ambito dell’aggiornamento della “Roadmap 2050 per il passaggio a un’economia a basso contenuto di CO2”, pubblicata nel 2011, come

Read More...

Scenari

Rinnovabili, Germania potrebbe mancare obiettivi al 2020

Secondo le stime Federazione tedesca delle energie rinnovabili, al 2020, la Germania raggiungerà una quota pari al 16% di energia pulita   La Germania potrebbe non raggiungere i suoi obiettivi 2020 sulle energie rinnovabili e sulle emissioni. È questo l’annuncio a sorpresa della Federazione tedesca del settore rinnovabile (BEE): attualmente, infatti, la quota di energia pulita arriva al 14,8% e sarà difficile che raggiunga il 18% in soli 2 anni e 3 mesi. “Mentre 23 stati membri dell’UE raggiungeranno i

Read More...

Sostenibilità

Perchè l’Iran punta sul solare

Il fondo italo-inglese Quercus ha firmato con l’Iran un accordo  per lo sviluppo di un impianto fotovoltaico da 600 megawatts Non solo Oil&gas. Anche l’Iran prova a  diversificare mix energetico e business e lo fa puntando sull’energia solare. Il fondo italo-inglese Quercus ha firmato con la Repubblica Islamica un accordo di un valore di 500 milioni di euro per lo sviluppo di un impianto fotovoltaico da 600 megawatts nell’Iran centrale; si tratta del primo progetto della societaà europea fuori dall’Unione

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Energia, gli italiani vogliono più gas e meno carbone

Gli italiani condividono la Strategia energetica nazionale (decarbonizzazione e maggiore utilizzo del gas), ma temono che le tensioni geopolitiche mettano a rischio i rifornimenti. I dati di una ricerca dall’Istituto Piepoli condotta in esclusiva per Energia Oltre    Il rapporto degli italiani con il mondo dell’energia riserva delle sorprese, cosi come la loro conoscenza dei temi energetici. Un rapporto fortemente improntato al realismo: più gas, meno carbone e (per ora) nessun addio agli idrocarburi, ancora necessari. Questo è quanto emerge da

Read More...