Short News

Eni, tutti i numeri (record) del 2018

eni

Eni raddoppia l’utile e festeggia una produzione record

Quello appena passato è stato un anno decisamente positivo per Eni. Il Cane a sei zampe ha chiuso il 2018 con  un utile operativo adjusted di 11,24 miliardi, quasi raddoppiato rispetto al 2017. Anche l’utile netto adjusted è quasi raddoppiato rispetto al 2017 a 4,59 miliardi e l’utile netto è salito a 4,23 miliardi nell’esercizio.

I buoni numeri del vecchio anno sono spinti dai risultati del quarto trimestre 2018, che si è chiuso con un utile netto in calo del 76% a 499 milioni e un utile netto adjusted in crescita del 55% a 1.459 milioni di euro.

PRODUZIONE RECORD

Il 2018 è stato un anno positivo anche per la produzione: Eni ha prodotto  1,85 milioni di barili di olio equivalente al giorno (boe/g) +2,5% rispetto al 2017 a prezzi costanti (1,87 milioni boe/g nel quarto trimestre, -1%) nonostante la penalizzazione dovuta alla minore domanda gas in alcuni paesi con un effetto di circa -1% nell’anno e altri eventi occasionali (in particolare la conclusione nel secondo trimestre del contratto produttivo di Intisar in Libia).

CRESCE IL DIVIDENDO

Eni prevede la distribuzione di un dividendo di 0,83 euro per azione (0,80 euro nel 2017) di cui 0,42 distribuiti nel settembre 2018 a titolo di acconto. Il dividendo a saldo di 0,41 per azione sarà in pagamento dal 22 maggio 2019 con stacco cedola il 20 maggio 2019.