Sostenibilità

Idroelettrico, maxi commessa in Australia per l’italiana Salini Impregilo

Il gruppo italiano Salini Impregilo realizzerà in Australia il più grande impianto idroelettrico


Italia alla conquista energetica dell’Australia. Sarà il gruppo italiano Salini Impregilo,infatti, a dare vita al più grande progetto mai realizzato in Australia nel settore idroelettrico, settore che contribuisce per il 33,9% della produzione totale di energie rinnovabili, secondo quanto indicato dal Clean Energy Council dell’Australia.

CONTRATTO DA 5,1 MILIARDI

Salini Impregilo, capogruppo della joint-venture Future Generation, con una quota maggioritaria combinata del 65%, pari a 3,315 dollari australiani (2,098 miliardi di euro), raggiunta con la controllata statunitense Lane (10%), ha firmato un contratto da 5,1 miliardi dollari australiani, ovvero 3,228 miliardi di euro, per la realizzazione dei lavori di ingegneria civile e elettromeccanica di Snowy 2.0.

PIU’ 2.000 MW DI ENERGIA IDROELETTRICA

Il progetto, che aumenterà di 2.000 MW la capacita’ di generazione di energia elettrica, prevede la realizzazione di una ulteriore rete di impianti idroelettrici nell’ambito del Snowy Mountains Hydro-electric Scheme, a supporto del piano di sviluppo per le energie rinnovabili su cui il paese sta investendo.

SALINI IMPREGILO ESTENDE PRESENZA IN AUSTRALIA

“Attraverso questo grande progetto, il Gruppo estende le sue attività in Australia anche al settore acqua, supportando il paese nel suo piano di incremento della produzione di energia pulita e mettendo a disposizione un know-how acquisito con centinaia di opere realizzate nel mondo. Con questo nuovo contratto, Salini Impregilo consolida la propria presenza in Australia, dopo aver lavorato negli ultimi anni a grandi iniziative nel settore dei trasporti, rafforzando la mobilita sostenibile in particolare nelle citta’ di Sydney e Perth. Questo risultato conferma che la nostra strategia di crescita nel paese e gli investimenti fatti negli ultimi anni anche con le universita’ per lo sviluppo dei giovani talenti sono andati nella giusta direzione”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Salini Impregilo, Pietro Salini .