skip to Main Content

Usa primi esportatori al mondo di petrolio (per poco)

Petrolio

Gli Usa, nel mese di giugno, hanno prodotto 9 milioni di barili al giorno in più rispetto l’Arabia Saudita

Usa primi al mondo per esportazioni di petrolio. Mentre Riad è alle prese con i tagli Opec per far aumentare i prezzi del greggio, nel mese di Giugno, gli Stati Uniti continuano a pompare shale oil e hanno sorpassato l’Arabia Saudita nelle esportazioni di petrolio.

Washington, nel mese di giugno, ha prodotto 9 milioni di barili al giorno in più rispetto l’Arabia Saudita, aumentando l’export verso Texas e New Mexico e diventando primi esportatori di petrolio.
Un primato, però, che non dovrebbe durare a lungo. Riad, infatti, secondo stime dell’Aie, dovrebbe aver già superato Washington nel mese di luglio e agosto a causa degli uragani che hanno interrotto la produzione.

E mentre Riad e Washington si contendono il mercato, intanto, l’Opec ha tagliato le stime sulle domanda di petrolio, a causa della frenata dell’economia globale, e potrebbe pensare anche ad ulteriori tagli.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore