Energie del futuro

Nord Stream 2, c’è un nuovo accordo sul gas tra Austria e Russia

Gazprom e il gruppo energetico austriaco OMV pronte a siglare un nuovo accordo di cooperazione bilaterale nel quadro del progetto Nord Stream 2

C’è un nuoco accordo tra Austria e Russia sul gas. In occasione della  visita del presidente russo Vladimir Putin a Vienna, prevista per domani, sarebbe stato già preparato un nuovo contratto tra Gazprom e il gruppo energetico austriaco OMV, questo almeno quanto affermato, in un’intervista con RIA Novosti, dall’ambasciatore russo in Austria Dmitry Lubinsky.

“L’Austria è stato il primo paese con cui 50 anni fa sono stati conclusi i primi accordi. Pertanto, le celebrazioni sono una buona occasione per discutere le prospettive future della nostra cooperazione”, ha detto Lubinsky. La cooperazione bilaterale, come ha ricordato l’ambiasciatore, è nel quadro del progetto “Nord Stream 2”, per il quale il governo austriaco ha preso una posizione “costruttiva”.