Advertisement vai al contenuto principale
Acea

Acea, ecco il nuovo organigramma dell’ad Palermo

Si completa la riorganizzazione di Acea voluta da Fabrizio Palermo. Tutti i nomi

Prosegue la riorganizzazione di Acea, la municipalizzata romana del settore acqua ed energia. È stato infatti pubblicato (con data 18 ottobre) sul sito istituzionale il nuovo organigramma del gruppo che naturalmente vede ai vertici Marinali come presidente e Palermo come ad e dg ma poi vedono Martoccia al Regolatorio, Bontempo all’Internal Audit, Santarossa allo Sponsorship & Value Liberality e Marzulli segreteria del Cda.

Sempre dall’organigramma si evince Marco Pastorello (ex McKinsey) Ceo Office, Ignazio Vacca (Ex Poste italiane) per Public Affairs & business development, Virman Cusenza alla Comunicazione, Marco Ricciotti (ex Rothschild) alla Strategy e Fusioni e acquisizioni, Pier Francesco Latini (ex ad Sace) al Risk Management compliance & Sustainability. E ancora Emiliano Sorrenti (ex Aeroporti di Roma) al Digital & IT, Emilia Gagliano Candela (e Autostrade e Vodafone) al Business & Process Trasformation.

I DUE NUOVI VICE DG RAGNI E PAPALEO

Pier Francesco Ragni (ex ad di Elgea, in Cdp e Fincantieri) è invece deputy general manager corporate, con interim al Legal e allo Shared Service Center. Nella sua area S. Di Bartolomeo (Administration Finance & Control), C. Macini (People Culture & Organization), Daniela Crisante (Public Finance), Dario Michi (già executive director equity research a Exane Bnp) all’investor Relations.

Giovanni Papaleo è invece Deputy General Manager Operations con interim a Healt, Quality, Safety & Environment, interim per il settore Technologies. Nella sua area figurano Vittorio Zane (ex direttore investimenti di Fincantieri) al Procurement & Material Management), M. Pagella (Open Innovation), Domenico Vozza (Security & Cyber defence) e Massimo Bonato (Real Estate, Energy Efficiency & Solutions).

PALERMO MANTIENE L’INTERIM DELL’ACQUA

Nei ruoli apicali troviamo Francesco Palermo che mantiene invece la competenza sul settore Acqua, G. Rosti Ambiente, Giulio Carone (ex Enel) a reti e smart Cities, F. Stefanelli Produzione, V Marra al commerciale e Tommaso Sabato (un passato in autostrade) a capo di Engineering & Infrastructure Project

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.

Rispettiamo la tua privacy, non ti invieremo SPAM e non passiamo la tua email a Terzi

Torna su