skip to Main Content

Bollette luce e gas: confronteremo le offerte sul web

Accise

L’Autorità per l’energia ha avviao il procedimento per la realizzazione di un portale web per la raccolta e la pubblicazione delle offerte luce e gas presenti sul mercato

 

Confrontare le offerte luce e gas sul web, in nome della trasparenza. È questo l’obiettivo dell’Autorità per l’energia, che nelle scorse ore ha annunciato di aver avviato i “tre procedimenti per l’attuazione degli interventi previsti dalla Legge annuale per il mercato e la concorrenza”,relativi all’ulteriore sviluppo del mercato al dettaglio e all’abolizione, a partire dal 2019, del Servizio a maggior tutela (in cui condizioni e tariffe applicati dai vari fornitori sono stabiliti dall’Autorità per l’energia).

Per facilitare il passaggio al mercato libero e aiutare l’utente ad effettuare una scelta consapevole, l’Autorità ha previsto “l’avvio di un primo procedimento per la realizzazione da parte dell’Acquirente Unico (gestore del SII – Sistema Informativo Integrato) di un portale web per la raccolta e la pubblicazione delle offerte presenti sul mercato.

In pratica, dunque, famiglie e piccole imprese potranno confrontare e scegliere l’offerta luce o gas più consona alle proprie esigenze.

bolletta Luce e GasNon solo. L’Autorità per l’energia si impegna anche ad individuare, con un secondo procedimento, le linee guida per la promozione delle offerte commerciali di energia elettrica e gas a favore dei Gruppi di acquisto e la realizzazione di piattaforme informatiche che facilitino l’aggregazione dei piccoli consumatori.

Un terzo procedimento, poi, ” porterà alla definizione dei criteri, delle modalità e dei requisiti tecnici, finanziari e di onorabilità per l’iscrizione all’Elenco dei venditori di energia elettrica, che sarà oggetto di un decreto del Ministro dello Sviluppo economico e costituirà condizione necessaria per lo svolgimento dell’attività di vendita ai clienti”.

Offerta PLACET: l’offerta ponte tra Maggior Tutela e mercato libero

Dal prossimo anno, ovvero dal 1 gennaio 2018, in particolare, sarà obbligatorio per tutti i venditori di elettricità e gas del mercato libero inserire tra le proprie offerte anche una tariffa PLACET, cioè un’offerta predefinita rivolta a famiglie e piccole imprese a Prezzo Libero, A Condizioni Equiparate di Tutela. Si tratta di un’offerta a condizioni contrattuali prefissate definite dall’Autorità, ma a prezzi liberamente stabiliti dal venditore, in accordo ad una struttura chiara e comprensibile.

I venditori dovranno inserire nel proprio menù un’offerta PLACET a prezzo fisso e una a prezzo variabile, distintamente per il settore elettrico e per quello del gas, prevedendo la sola fornitura di energia, senza poter inserire servizi aggiuntivi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore