skip to Main Content

Cipro, scoperto giacimentio di gas al largo della costa

Gas

La perforazione è stata effettuata dall’Eni nel campo denominato Kalypso nel blocco 6 ma servirà “più tempo a causa della morfologia dei fondali marini”

Una perforazione esplorativa alla ricerca di gas naturale al largo delle coste di Cipro ha dato esiti incoraggianti ma servirà “più tempo a causa della morfologia dei fondali marini”. È quanto ha annunciato il ministro dell’Energia cipriota Giorgos Lakkotrypis dopo aver informato della scoperta il presidente Nicos Anastasiades. La perforazione è stata effettuata dall’Eni nel campo denominato Kalypso nel blocco sei della zona economica esclusiva (ZEE) di Cipro.

Secondo il ministro la geologia dell’area mostra una zona simile a quella del campo di Zohr, scoperto nel 2015 sempre da Eni in Egitto e considerata una delle riserve più grandi mai scoperte nel Mediterraneo. Eni e Total si sono aggiudicate insieme il blocco 6 e hanno unito le forze sul blocco 11 mentre al solo cane a sei zampe è stata assegnato il blocco 8. Il consorzio ExxonMobil-Qatar Petroleum si è aggiudicato il blocco 10.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore