skip to Main Content

Ecco come accelerare la transizione energetica. Il Rapporto di IISD

Rinnovabili

Per gli esperti dell’Institute for Sustainable Development bisognerebbe riallocare verso le fonti rinnovabili il 10-30% dei sussidi alle fossili

Basterebbe poco. Per accelerare la transizione energetica, in tutto il mondo, basterebbe traghettare il 10-30% dei sussidi ai combustibili fossili verso le rinnovabili. A fare i calcoli sono gli esperti dell’Institute for Sustainable Development (IISD). Andiamo per gradi.

UNO SGUARDO AI NUMERI

Nel mondo, ogni anno, si spendono 355 miliardi di euro  in sussidi per i combustibili fossili. Alle rinnovabili vengono destinati circa 90 miliardi di euro ogni anno. Riallocare verso l’energia pulita tra i 30 e i 90 miliardi di euro, accelererebbe la transizione.

TRANSIZIONE GIA’ IN ATTO

“La buona notizia è che in tutto il mondo è già in atto un progressivo passaggio dalle fossili alle rinnovabili”, ha spiegato Richard Bridle, un autore dello studio dell’IISD. “ Le energie rinnovabili sono diventate negli anni sempre più economiche e competitive”.

LA SVOLTA

Dal 2014, si legge nello studio, la capacità rinnovabile installata annualmente ha iniziato a superare la capacità di generazione fossile installata annualmente. In India, i sussidi al petrolio sono stati ridotti di circa il 75% dal 2014, liberando fondi per sostenere lo sviluppo delle industrie eoliche e solari leader a livello mondiale.

In India, per esempio, i sussidi al petrolio sono stati ridotti di circa il 75% dal 2014, svincolando fondi per sostenere lo sviluppo delle industrie eoliche e solari leader a livello mondiale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Gyc

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore