skip to Main Content

Ecco come RWE sta costruendo le prime turbine eoliche al mondo su una diga in mare

Eolico

Anteprima mondiale a Eemshaven: RWE costruisce le prime turbine eoliche su una diga in mare.

Nuovo primato mondiale per la compagnia elettrica tedesca RWE: annunciata la costruzione delle prime turbine eoliche su una diga in mare.

L’installazione avverrà nel parco eolico di Oostpolderdijk, nella provincia olandese di Groningen. Il parco, composto da tre turbine con una capacità installata totale di 7,5 MW, dovrebbe essere operativo entro la fine del 2021, specifica una nota.

IMPORTANTE GARANTIRE SICUREZZA E FUNZIONE DIGA

L’aspetto più importante del progetto è stato quello di garantire la sicurezza della diga e la sua funzione di diga.

Negli ultimi anni, RWE e Water Board Noorderzijlvest (proprietario della diga sul mare) hanno condotto una ricerca meticolosa sul processo di costruzione e sulla sicurezza della diga, nonché sull’impatto del progetto sull’ambiente locale. Ciò ha portato a una progettazione tecnica altamente specializzata che è ora in fase di implementazione.

COME AVVERA’ L’INSTALLAZIONE

Finora sono già state costruite le fondamenta e i componenti più bassi delle turbine eoliche mentre per installare i componenti superiori della turbina verrà utilizzata una gru rampicante a causa dello spazio limitato nel sito della diga.

Una intera turbina eolica è già stata completata, la gru rampicante sta ora iniziando a costruire la seconda turbina eolica.

ESPERIENZA UTILE PER ULTERIORI OPPORTUNITA’

“Siamo orgogliosi di costruire il parco eolico di Oostpolderdijk come il primo del suo genere al mondo, con turbine eoliche su una diga marina – ha dichiarato Katja Wünschel, COO Wind Onshore & Solar PV Europe & APAC RWE Renewables -. Ci impegniamo a portare avanti innovazioni come questa, al fine di ampliare ed espandere ulteriormente le opportunità nel campo della produzione di energia elettrica sostenibile. Combinando conoscenza, innovazione e determinazione, abbiamo aggiunto una nuova funzione a una diga in mare nei Paesi Bassi. L’esperienza che otteniamo da questo progetto sarà leader di mercato e potenzialmente aprirà ulteriori opportunità per costruire parchi eolici sulle dighe anche in altre località”.

Back To Top