Efficienza energetica e innovazione

Ecobonus, Governo a lavoro per nuovi incentivi?

ecobonus

Secondo le dichiarazioni di Luigi Di Maio il Governo è a lavoro per un ulteriore ecobonus 

Nella manovra da 37 miliardi del governo gialloverde, a guida 5 Stelle e Lega (e per ora bocciata dall’Europa) rientra anche l’ecobonus, modificato. L’ecobonus per le ristrutturazioni al 50% è prorogato al 31 dicembre 2018, quello per l’efficienza energetica scende al 50% anziché al 65 per cento di detrazione. Estese al 2019 le deduzioni per acquisti di elettrodomestici e apparecchiature ad elevata classe energetica e lo sgravio al 36% per i giardini.

Ma qualcos’altro sembra bollire in pentola. Almeno stando alle parole di Luigi Di Maio: per l’ecobonus “e’ stata predisposta una proroga annuale della misura e stiamo lavorando per una possibile ulteriore ecobonus da portare in Parlamento”, ha detto il ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro al question time alla Camera.