Scenari

Enel, il case study di Insead su Innovability premiato ai Case Awards 2021

Enel

Il case study di INSEAD ripercorre il periodo che parte dalla nomina di Francesco Starace a CEO di Enel nel 2014, esaminando i progressi del Gruppo nella sostenibilità e l’innovazione, che l’azienda chiama ‘innovability’

Il case study, scritto dal professor Felipe Monteiro dell’INSEAD e dall’ingegner José Miguel García Benavente, si focalizza sui risultati ottenuti negli ultimi cinque anni da Enel e dal CEO del Gruppo Francesco Starace, esplorando gli sviluppi in materia di sostenibilità e innovazione che hanno permesso al Gruppo Enel di diventare uno dei principali operatori mondiali nella transizione energetica a livello globale

IL CASE STUDY

Il case study “Enel’s Innovability: Global Open Innovation and Sustainability”, scritto dal Senior affiliate Professor di Strategia presso INSEAD Felipe Monteiro e dall’ingegnere ed MBA presso INSEAD José Miguel García Benavente, ha vinto la categoria “Ethics and Social Responsibility” ai ”Case Centre Awards and Competitions 2021”. Lo studio si focalizza sui risultati ottenuti negli ultimi cinque anni da Enel e dal CEO del Gruppo Francesco Starace nell’ambito dell’innovazione e della sostenibilità.

CIORRA: UN ONORE IL PREMIO

“È un onore che la storia di successo di Enel nell’integrare l’innovazione e la sostenibilità nel suo modello di business abbia contribuito al raggiungimento dei risultati di INSEAD in quelli che sono considerati gli ‘Oscar’ della comunità del Case Method”, ha detto Ernesto Ciorra, Responsabile Innovability® del Gruppo Enel. “L’obiettivo di Innovability® di Enel è favorire l’innovazione e la sostenibilità creando valore per il nostro Gruppo e per tutti i nostri stakeholder. È una vera storia di creazione di valore condiviso che ci permette di guidare la transizione energetica. Se vogliamo rendere il settore energetico completamente sostenibile, dobbiamo continuare a stimolare l’innovazione nel settore. La sostenibilità è il nostro obiettivo e l’innovazione è il mezzo per raggiungerlo”.

MONTEIRO: CASE STUDY PIENO DI OSSERVAZIONI ACUTE

“Scrivere e ora presentare in aula questo case study sull’Innovability di Enel è stata un’incredibile opportunità e un grande privilegio”, ha detto il professor Felipe Monteiro dell’INSEAD. “Abbiamo avuto ampio accesso ai massimi dirigenti dell’azienda e abbiamo potuto documentare nel dettaglio come Enel sia stata un pioniere nell’utilizzo dell’Open Innovation come strumento chiave per guidare la transizione verso un settore energetico più sostenibile. Il case study è pieno di osservazioni acute ed è ricco di tabelle e grafici: gli studenti sono entusiasti dei video con i protagonisti. Credo che molte aziende di diversi settori abbiano molto da imparare dall’approccio Innovability di Enel.”

Il case study di INSEAD ripercorre il periodo che parte dalla nomina di Francesco Starace a CEO di Enel nel 2014, esaminando i progressi del Gruppo nella sostenibilità e l’innovazione, che l’azienda chiama ‘innovability’. Il case study mostra come l’implementazione di questi due pilastri strategici, stimolata tra le altre cose dall’approccio di ‘Open Innovation’, dagli Innovation Hub del Gruppo, dall’uso delle piattaforme di crowdsourcing e dagli investimenti nella digitalizzazione, abbia aiutato Enel a diventare uno dei principali operatori mondiali integrati nel campo dell’energia elettrica e rinnovabile.

I “Case Centre Awards and Competitions”, presentati da Case Centre sin dal 1991, costituiscono una celebrazione delle eccellenze mondiali nella redazione e insegnamento dei case study. Case Centre è un’organizzazione senza scopo di lucro con oltre 500 membri accademici e aziendali, provenienti da ogni parte del mondo che si occupano di promuovere il “Case Method” mediante la condivisione di conoscenze, saggezza ed esperienza allo scopo di ispirare e trasformare la formazione aziendale su scala globale.