skip to Main Content

Energia, il Congresso USA controllerà l’impronta carbonica delle criptovalute

Criptovalute Clima

La preoccupazione riguarda le emissioni di carbonio legate ai bitcoin e alle altre criptovalute

Un potente comitato della Camera la prossima settimana convocherà un’audizione sull’uso energetico del mining delle criptovalute digitali. L’audizione del Comitato per l’Energia e il Commercio del 20 gennaio evidenzierà la crescente preoccupazione per le emissioni di carbonio legate ai bitcoin e alle altre criptovalute, anche se il settore promette di diventare più verde. Questa sarà una rara audizione di Capitol Hill, incentrata specificamente sul nesso tra criptovalute ed energia. Nel 2018 il panel dell’energia del Senato aveva avuto un’audizione su blockchain ed energia.

L’IMPATTO ENERGETICO DELLE CRIPTOVALUTE

I leader del comitato, nell’annunciare l’audizione, hanno affermato che le criptovalute hanno avuto un “rapidissimo aumento di popolarità”. “È tempo di comprendere e affrontare l’enorme impatto energetico ed ambientale che questo sta avendo sulle nostre comunità e sul nostro pianeta”, hanno dichiarato il presidente del comitato, Frank Pallone, e la Rappresentante democratica Diana DeGette, che dirige il pannello di supervisione.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore