Appuntamenti

Eolico, a marzo a Roma il primo corso di formazione Anev sulla sicurezza

eolico

Gli obiettivi di questo corso sono imparare a gestire l’emergenza in un Parco eolico; individuare e minimizzare la matrice del rischio.

Si terrà a Roma il 10-11 marzo, il corso di formazione Anev su “La sicurezza nel Parco Eolico”. Si tratta di corsi di formazione per entrare o specializzarsi nel mondo del lavoro della green economy dalla porta principale dell’energia rinnovabile eolica.

A CHI È RIVOLTO IL CORSO

Il corso è rivolto a tutto coloro che si occupano o si vogliono occupare, di energia rinnovabile,
e rappresenta il miglior modo per ampliare le proprie conoscenze nel settore per acquisirne di nuove e specialistiche. Gli obiettivi di questo corso sono imparare a gestire l’emergenza in un Parco eolico; individuare e minimizzare la matrice del rischio.

I CREDITI FORMATIVI

Il corso, informa Anev, rilascia anche 15 crediti formativi professionale (Cfp) ai fini dell’aggiornamento professionale degli ingegneri (i corsi sulla sicurezza rilasciano Rspp, Aspp, Rspp, Dl, Rls). Inoltre verrà utilizzato per la prima volta un simulatore della realtà virtuale per la gestione della sicurezza all’interno di un aerogeneratore elaborato dall’Anev nel progetto europeo Sumulwind.

LA PRIMA GIORNATA

La prima giornata vedrà l’introduzione di Simone Togni (Presidente Anev) e varie sessioni: Lo stato della situazione del settore eolico – Luciano Pirazzi (Anev); Andamento Infortunistico e Costi della Non Sicurezza;
Principi Normativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro – Francesco Napolitano (Anev); L’analisi del rischio nel settore eolico e tipologia di incidenti – Andrea Marelli (Erg); Il Sistema di gestione SSL – Andrea Marelli (Erg) e infine l’esperienza al SimulWind, il simulatore in Realtà Virtuale per la sicurezza dell’O&M eolico.

LA SECONDA GIORNATA

La seconda giornata si apre con la sessione dedicata alla “sicurezza in campo”: Gestire l’emergenza in un parco eolico
Sinergie e Best Practices per ridurre o evitare infortuni nel settore eolico – Francesco Meduri (GE Renewable Energy) e Camilla Toso (EDF EN Italia); Costruire la cultura della Sicurezza sul lavoro in azienda – Felice Terzo (IVPC); La sicurezza in ambienti e spazi confinanti – Giovanni Petitti (RWE); Esperienza SimulWind: simulatore in Realtà Virtuale per la sicurezza dell’O&M eolico.