skip to Main Content

Gas: cosa sta architettando l’Ue?

Simson

Cosa ha detto, al Parlamento europeo, il commissario europeo per l’Energia, Kadri Simson, sullo stoccaggio del gas 

“Lo stoccaggio sotterraneo di gas è superiore al 75% in tutta Europa. Questo livello è inferiore alla media decennale, ma adeguato a coprire le esigenze della stagione invernale”. Lo ha dichiarato, al Parlamento europeo, il commissario europeo per l’Energia Kadri Simson.

“Entro la fine dell’anno proporrò una riforma del mercato del gas e in tale contesto esaminerò le questioni relative allo stoccaggio e alla sicurezza dell’approvvigionamento”.

Tra le opzioni allo studio, spiega Simson, c’è quella proposta dalla Spagna, che prevede l’acquisto congiunto del gas, affinchè il Vecchio Continente possa sfruttare la potenza del suo mercato unico, di 450 milioni di consumatori.

“L’Europa deve rispondere fornendo un’azione coordinata rapida a livello di Stati membri, facendo leva sulla forza del suo mercato unico e preparandosi per eventuali crisi future”, ha affermato Simson. “Dobbiamo rispondere insieme”.

“Dobbiamo anche essere consapevoli dell’importanza della geopolitica dell’energia e sviluppare un approccio più strategico alla politica energetica esterna”, ha affermato.

Back To Top