Sostenibilità

Nissan mette la freccia sulla mobilità elettrica

Nissan

Nissan ha presentato un nuovo prototipo di veicolo elettrico con doppio motore e tecnologia All-Wheel Control. Al salone di Tokyo in mostra i due nuovi concept Ariya eIMk

Nissan sempre più protagonista della mobilità elettrica: la casa giapponese ha presentato un nuovo prototipo di veicolo elettrico con doppio motore e tecnologia All-Wheel Control. Al contempo l’azienda nipponica ha presentato al Tokyo Motor Show 2019, una nuova era del design e delle prestazioni con il lancio dei due nuovi concept elettrici, Nissan Ariya e Nissan IMk.

UN NUOVO PROTOTIPO DI VEICOLO ELETTRICO CON DOPPIO MOTORE E TECNOLOGIA ALL-WHEEL CONTROL

Il nuovo prototipo di veicolo a zero emissioni ad alte prestazioni si presenta con doppio motore e sistema a trazione integrale con controllo indipendente su ogni ruota “All-Wheel Control (AWC)”, dotato di tutte le nuove tecnologie in fase di sviluppo per la prossima generazione di veicoli elettrici di Nissan. Basato sulla Nissan LEAF e+ 100% elettrica, il veicolo presenta un sistema a trazione integrale con controllo indipendente su ogni ruota, ottimizzato e alimentato da due potenti motori – uno anteriore e uno posteriore – unito alla tecnologia di controllo del telaio sviluppata da Nissan. Il risultato è un sistema elettrico “All-Wheel Control” che porterà le prestazioni delle vetture elettriche della casa nipponica ad un livello superiore.

COME FUNZIONA LA TECNOLOGIA

Questa tecnologia è una parte fondamentale della visione Nissan Intelligent Mobility, che si propone di ridefinire il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati nella società. Utilizzando due diversi motori elettrici – uno anteriore e uno posteriore – il sistema di propulsione genera una potenza massima di 227 kW e una coppia massima di 680 Nm. A questa erogazione si aggiunge il controllo di alta precisione del motore reso possibile dall’avanzata tecnologia Nissan per i veicoli elettrici, che offre un’accelerazione estremamente reattiva e al tempo stesso fluida.I benefici del sistema a trazione integrale con controllo indipendente su ogni ruota possono essere sperimentati su quasi tutti i fondi stradali, a vantaggio delle prestazioni di guida e della sicurezza al volante.

ASAMI (NISSAN):UNISCE PROPULSIONE ELETTRICA E 4WD CON LA NOSTRA TECNOLOGIA DI CONTROLLO DEL TELAIO

“A breve Nissan lancerà un veicolo elettrico di nuova generazione, che sarà davvero rivoluzionario – ha commentato Takao Asami, Senior Vice President Research and Advanced Engineering dell’azienda  -. La nuova tecnologia elettrica per la trazione integrale con controllo indipendente su ogni ruota – attualmente in fase di sviluppo – unisce da un lato la propulsione elettrica e le tecnologie per il controllo 4WD di Nissan, dall’altro la nostra tecnologia di controllo del telaio, con l’obiettivo di progredire in termini di accelerazione, prestazioni in curva e azione frenante, per arrivare allo stesso livello delle auto sportive”.

CONTROLLO DI STRADA E DELLA FRENATA AL TOP

Il prototipo, infatti, offre un comfort di marcia ineguagliabile grazie al fatto che ilbeccheggio e l’abbassamento del frontale sono ridotti al minimo grazie alla frenata rigenerativa del motore posteriore, che si affianca a quella anteriore. Non solo. Il controllo indipendente della frenata a ciascuna delle quattro ruote, massimizza la forza in curva generata da ogni pneumatico garantendo al conducente manovre fluide in curva. Inoltre la tecnologia elettrica a trazione integrale con controllo indipendente su ogni ruota regala maggiore sicurezza al conducente, nelle molteplici condizioni stradali. Curvando sulle strade innevate, ad esempio, il veicolo può seguire fedelmente la traiettoria desiderata, grazie al motore ad altissima precisione e al controllo della frenata.

NISSAN INAUGURA UNA NUOVA ERA DEL DESIGN E DELLE PRESTAZIONI AL TOKYO MOTOR SHOW

Nel frattempo al Tokyo Motor Show 2019, l’azienda giapponese ha inaugurato una nuova era del design e delle prestazioni con il lancio dei due nuovi concept elettrici, Nissan Ariya e Nissan Imk che rappresentano, di fatto, le nuove icone della Nissan Intelligent Mobility.

I CONCEPT ARIYA E ALBAISA

Il concept Ariya rappresenta la nuova direzione del design della casa nipponica, chiamata “futurismo giapponese senza tempo”. Questa nuova idea di design coniuga l’estetica minimalista tipica della tradizione giapponese con l’utilizzo della piattaforma dei veicoli elettrici di Nissan. “Il concept Nissan Ariya nasce in un momento di importanti progressi tecnologici che consentono grande libertà di espressione in fatto di design – ha affermato Alfonso Albaisa, Senior Vice President of global design di Nissan -. Siamo riusciti a guardare al passato e al futuro allo stesso tempo e questo ci ha permesso di dar vita a un nuovo linguaggio per il nostro brand che coniuga tecnologia avanzata e tradizione giapponese, attraverso elettrificazione, guida autonoma e connettività”. Il concept Nissan IMk combina, in un’auto compatta invece, la tecnologia avanzata Nissan Intelligent Mobility e la potente accelerazione tipica dei veicoli elettrici. Le linee eleganti di IMk rappresentano la concezione all’avanguardia del design di Nissan, pensata per la prossima era del settore automotive.

NAKAGURO (NISSAN): SIAMO IN UN PERIODO DI GRANDI CAMBIAMENTI PER L’INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA

“Siamo in un periodo di grandi cambiamenti per l’industria automobilistica e questo rappresenta un nuovo punto di partenza per Nissan – ha dichiarato Kunio Nakaguro, Executive Vice President of global research and development dell’azienda -. Siamo stati tra i primi a sviluppare veicoli elettrici e tecnologie avanzate di assistenza alla guida e abbiamo intenzione di mantenere il ruolo di pionieria livello globale”.