Sostenibilità

Oltre 500 TWh di energia verde certificata nel 2018 in Europa

eolico

Il valore annuo del mercato supera attualmente i 650 milioni di euro, ma se prosegue il trend di crescita si raggiungerà il miliardo di euro nel giro di pochi anni

Cresce il mercato dell’energia verde certificata in Europa. Nel 2018, per la prima volta, è stata superata addirittura la soglia di 500 TWh di domanda complessiva. È quanto emerge dall’analisi della società di consulenza norvegese ECOHZ, che ha ripreso e commentato le statistiche dell’Association of Issuing Bodies (l’associazione che è responsabile del sistema di certificazione EECS, European Energy Certificate System).

PER LA PRIMA VOLTA LA DOMANDA DI ENERGIA RINNOVABILE IN EUROPA SUPERA I 500 TWH

“Per la prima volta la domanda di energia rinnovabile in Europa supera i 500 TWh”, ha affermato Tom Lindberg, amministratore delegato di ECOHZ commentando le statistiche 2018 dell’Association of Issuing Bodies. “Se il trend di crescita degli ultimi cinque anni dovesse continuare, il mercato delle Garanzie d’Origine supererà presto il miliardo di euro”, ha aggiunto Lindberg, sottolineando “che i clienti sono disposti a pagare un sovrapprezzo” per questo tipo di energia.

AUMENTO DELL’8% RISPETTO AI 470 TWH DEL 2017

Il volume attualmente riportato è di 499 TWh, ma si prevede un aumento di ulteriori 10 TWh, se si includono i dati dell’ultimo trimestre tedesco non comunicati. Questo spingerà la domanda totale prevista di energia elettrica rinnovabile documentata con garanzie di origine vicino ai 510 TWh. E ciò, osserva ECOHZ, “rappresenta un impressionante aumento dell’8% rispetto ai 470 TWh del 2017”.

LA DOMANDA DI ELETTRICITÀ RINNOVABILE IN FRANCIA CRESCE DEL 50%

La domanda di energia elettrica rinnovabile continua a mostrare una forte crescita nei maggiori mercati europei. Paesi Bassi, Francia, Francia, Svizzera e Italia mostrano una domanda record nel 2018. La domanda del mercato francese è passata da 21 a 33 TWh nel 2018, mentre in Italia la domanda record è stata di 45 TWh rispetto ai 41 TWh dello scorso anno. Sebbene non siano ancora stati pubblicati i dati definitivi per la Germania, per la prima volta si prevede che superino i 100 TWh.

LIVELLI DI PREZZO RECORD NEL 2018 rinnovabili

Nel 2018 i prezzi all’ingrosso dell’energia certificata è stata in media di circa 1,30 €/MWh, mentre le Garanzie d’origine idroelettriche del Nord Europa sono state scambiate con valori fino a 2,29 €/MWh. Ciò indica che il mercato è disposto a pagare prezzi più elevati anche se la domanda non è cresciuta in modo così aggressivo come nel 2017.

“POSSIAMO TRANQUILLAMENTE PREVEDERE CHE QUESTO MERCATO SARÀ DI UN MILIARDO DI EURO NEL GIRO DI POCHI ANNI”

Con una domanda di energia rinnovabile ormai superiore a 500 TWh e prezzi a termine fissati a circa 1,30 €/MWh, il valore annuo del mercato supera i 650 milioni di euro, sottolinea ECOHZ: “Se i trend di crescita continuano, possiamo tranquillamente prevedere che questo mercato sarà di un miliardo di euro nel giro di pochi anni”.

L’ENERGIA EOLICA CONTINUA A RAFFORZARE LA SUA POSIZIONE TRA GLI ACQUIRENTI

Sebbene l’energia idroelettrica sia ancora la maggiore fonte di energia elettrica rinnovabile, le preferenze si stanno gradualmente spostando verso fonti rinnovabili alternative, e l’energia eolica è “la tecnologia preferita”. Con l’aggiornamento delle cifre del 2018 e la pubblicazione dei dati nel corso del 2019, questi cambiamenti saranno probabilmente più pronunciati.