Short News

Petrolio, domanda globale in calo

Tensioni commerciali ed aumento dei prezzi del greggio faranno calare la domanda di petrolio

La domanda globale di petrolio è destinata a scendere. Parola dell’Aie, l’Agenzia internazionale dell’energia, che sostiene che la domanda sarà più  debole quest’anno e il prossimo.

LE CAUSE

Le cause? Sono da ricercare nelle tensioni commerciali e nell’aumento dei prezzi del greggio, che esercitano una pressione “acuta” sull’economia globale.

I NUMERI

L’Aie rende noto che le stime di crescita della domanda per il 2018 e il 2019 sono state ridotte di 110.000 barili al giorno, rispettivamente a 1,3 milioni di barili al giorno e a 1,4 milioni di barili al giorno.

“Per molti paesi in via di sviluppo, i prezzi internazionali più elevati coincidono con un deprezzamento delle valute rispetto al dollaro Usa. Per cui la minaccia di danni economici è più acuta”, riferisce l’agenzia.